Elettronica, Informatica, Elettrodomestici, Telefonia su Euronics

I nostri negozi sono aperti

L’ETICHETTA ENERGETICA STA CAMBIANDO

MENO CLASSI, PIÙ EFFICIENZA

Che cos'è l'etichetta energetica

È un importante strumento che permette ai consumatori di comprendere e confrontare meglio l’efficienza degli elettrodomestici, consentendo loro di operare scelte più consapevoli, sostenibili ed economiche.

Perchè una nuova etichetta?

La scala attualmente in uso non è più proporzionata alle performance dei prodotti presenti sul mercato.

Le classi superiori (A+, A++ e A+++) sono “sovrappopolate”, mentre le categorie inferiori sono vuote, poiché i produttori hanno realizzato elettrodomestici sempre più performanti.

Per tale motivo, l’Unione Europea ha deciso di modificare l’etichetta: tutte le attuali classi “A” comprendenti il simbolo “+” scompariranno lasciando il posto ad una nuova e più semplice scala da A a G.

Così, per esempio, i prodotti più efficienti, attualmente etichettati come A+++, corrisponderanno approssimativamente alle classi “B” o “C”, a seconda della categoria di appartenenza, al fine di lasciare spazio ai modelli a maggiore efficienza energetica che verranno prodotti in futuro.

VECCHIA
ETICHETTA

NUOVA
ETICHETTA

ELEMENTI DELLA NUOVA ETICHETTA COMUNI A TUTTI I GRUPPI DI PRODOTTI

Il codice QR consente ai consumatori di ottenere ulteriori informazioni sull’apparecchio semplicemente effettuando una scansione con lo smartphone

Nuova scala energetica: da A a G, senza le classi ‘+’

Consumo energetico: è specifico per ogni prodotto

Performance e caratteristiche: il numero e il tipo di pittogrammi presenti variano in base alla categoria di appartenenza.

1 novembre 2020

Per legge, i produttori devono includere nel prodotto sia le etichette esistenti che quelle riscalate. Anche se devono avere entrambe le etichette (vecchia + nuova), la nuova etichetta non deve essere esposta nei negozi e nei negozi on-line

1 marzo 2021

Le nuove etichette per le lavastoviglie, le lavatrici, le lavasciuga, i frigoriferi e i congelatori, le cantinette vino, TV e monitor devono essere visibili nei negozi. I negozianti devono effettuare la sostituzione nell’arco di 2 settimane

1 settembre 2021

Le nuove etichette per le fonti di illuminazione devono essere visibili nei negozi

ELEMENTI COMUNI A TUTTE LE ETICHETTE

L’aggiunta del codice QR consente ai consumatori di ottenere ulteriori informazioni sull’apparecchio semplicemente effettuandone una scansione con i loro smartphone.

Nuova scala e energetica: da A a G, senza classi ‘+’. Le classi inferiori possono essere riportate in grigio se la loro commercializzazione è stata proibita grazie alle norme Ecodesign.

Consumo energetico: è specifico per ogni prodotto. I frigoriferi riportano il consumo annuo; le lavastoviglie, le lavatrici e le lavasciuga riportano il consumo per 100 cicli; il consumo di schermi e di lampadine si riferisce a 1000 ore di utilizzo.

Performance e caratteristiche: a seconda dell’apparecchio, il numero e il tipo di pittogrammi possono variare. Se necessario, alcuni pittogrammi potrebbero riportare una scala A-D.