Elettronica, Informatica, Elettrodomestici, Telefonia su Euronics
 

E’ in arrivo la Nuova TV Digitale che,
grazie ai nuovi standard tecnologici,
consentirà di migliorare la qualità del segnale
e di dare spazio alle trasmissioni in alta definizione.

Lo standard di trasmissione digitale di seconda generazione, il cosiddetto “DVB-T2”,
garantira’ migliore qualita’ video, stabilita’ e maggiori servizi.

Un nuovo modo di vivere la TV.


Approfondisci

E’ in arrivo la Nuova TV Digitale che,
grazie ai nuovi standard tecnologici, consentirà di migliorare la qualità del segnale
e di dare spazio alle trasmissioni in alta definizione.

Lo standard di trasmissione digitale di seconda generazione, il cosiddetto “DVB-T2”,
garantira’ migliore qualita’ video, stabilita’ e maggiori servizi.

Due sono gli appuntamenti importanti :

-Autunno 2021: tutte le emittenti nazionali
passeranno in codifica MPEG4 su tutto il territorio italiano.
Se il tuo TV non e’ abilitato all’HD, dovrai sostituirlo.

-Dal 21 al 30 giugno 2022: il passaggio definitivo
a livello nazionale alle trasmissioni in DVB-T2

Approfondisci

E’ in arrivo la Nuova TV Digitale che,
grazie ai nuovi standard tecnologici, consentirà di migliorare la qualità del segnale
e di dare spazio alle trasmissioni in alta definizione.

Lo standard di trasmissione digitale di seconda generazione, il cosiddetto “DVB-T2”,
garantira’ migliore qualita’ video, stabilita’ e maggiori servizi.

Cosa fare per non trovarsi impreparati


Scopri se il tuo TV e’ compatibile col nuovo standard
andando sul canale 100 o 200.
Se visualizzi la scritta “Test HEVC Main10” il tuo TV e’ compatibile.
In caso contrario, sara’ necessario acquistare un nuovo TV o un decoder.
Approfondisci

E’ in arrivo la Nuova TV Digitale che,
grazie ai nuovi standard tecnologici, consentirà di migliorare la qualità del segnale
e di dare spazio alle trasmissioni in alta definizione.

Lo standard di trasmissione digitale di seconda generazione, il cosiddetto “DVB-T2”,
garantira’ migliore qualita’ video, stabilita’ e maggiori servizi.

Incompatibilità?
Adatta il tuo TV con un decoder
o effettua un upgrade!


Se televisore e decoder non sono compatibili con il nuovo standard,
entro il 1° settembre, puoi decidere di continuare ad utilizzare
il tuo tv non compatibile con il nuovo standard
accompagnandolo ad un decoder aggiornato.
Altrimenti puoi decidere di sostituirlo.
Approfondisci

E’ in arrivo la Nuova TV Digitale che,
grazie ai nuovi standard tecnologici, consentirà di migliorare la qualità del segnale
e di dare spazio alle trasmissioni in alta definizione.

Lo standard di trasmissione digitale di seconda generazione, il cosiddetto “DVB-T2”,
garantira’ migliore qualita’ video, stabilita’ e maggiori servizi.

Bonus TV, come posso richiederlo?

Le famiglie con reddito ISEE fino a 20.000 EUR
possono usufruire di uno sconto immediato
fino a 50 EUR per l’acquisto di un TV o decoder

Approfondisci

Scegli il Tv adatto a te
LG OLED TV con pixel autoilluminanti per nero perfetto, colori perfetti e immagini che prendono vita.

LG NanoCell TV con colori puri e immagini ricche di realismo.

Scopri di più

Promozioni LG TV
Scopri tutte le promozioni che LG ha pensato per te.
Scopri di più

Servizi Euronics
Scopri i Servizi Euronics
su misura per il tuo TV:

Scopri di più

Servizi Serena
Sulla strada degli acquisti sicuri con i Servizi Integrativi Serena
Scopri di più

Il digitale terrestre cambierà frequenze per fare spazio allo sviluppo della rete 5G . Tutti i canali migreranno sfruttando il nuovo formato di trasmissione DVB-T2 HEVC. La tecnologia (MPEG-2) della televisione digitale terrestre in Europa (DVB-T) non è più sufficiente e si è reso necessario un salto tecnologico per permettere a tutti - anche nei canali gratuiti - di godere al massimo delle nuove tecnologie in alta e altissima definizione e dei servizi digitali e online collegati. Questo aggiornamento è in corso in tutta Europa. La transizione dalla qualità SD a quella HD sta già avvenendo anche nel mondo del satellitare, dove già ora quasi tutti i canali sono HD e richiedono quindi un decoder compatibile (in questo caso lo standard si chiama DVB-S2). È arrivato ora il momento del passaggio in avanti anche per il digitale terrestre, che tra il 2021 e il 2022 deve aggiornarsi per poter supportare i nuovi formati.

A partire dall’autunno 2021 si avvieranno anche le ri-sintonizzazioni progressive per l’attuazione del PNAF (Piano Nazionale di Assegnazione Frequenze) con la ripartizione delle frequenze tra le emittenti del servizio televisivo e la conseguente necessità per gli utenti di effettuare costantemente la ri-sintonizzazione dei canali. Il processo avverrà in date distinte per area geografica e terminerà a inizio 2023.

Per testare la compatibilità con la seconda fase dello switch-off (giugno 2022) si può andare sui canali test 100 o 200 del digitale terrestre: se si vede la scritta del canale test allora il TV è compatibile con il DVB-T2 HEVC/H.265 MAIN 10, lo standard massimo previsto in seguito allo switch-off. Non visualizzare l'immagine di test dei canali 100 e 200 non significa però che il TV non sarà in grado di visualizzare le trasmissioni dopo giugno 2022, poiché al momento lo standard minimo trasmissivo richiesto alle emittenti è il DVB-T2 HEVC/H.265, senza quindi il profilo MAIN 10 a 10 b

Esistono TV compatibili con le novità in arrivo di tutte le tipologie e i prezzi, che partono anche dalle piccole dimensioni, ovvero dai 22 pollici. Quindi non è necessario affidarsi a un enorme apparecchio smart da appendere alla parete. In alternativa è anche possibile acquistare un semplice decoder, mantenendo il “vecchio” televisore. Ci sono dispositivi che adattano il TV semplicemente all’MPEG-4, ma sicuramente vale la pena optare per un upgrade completo acquistando un decoder (o un TV) che abbia tutte le caratteristiche adatte a godersi la televisione dal 2022 in poi. Molto probabilmente un televisore acquistato nel 2014-2015, anche se compatibile a livello di specifiche, nel 2022 sarà troppo vecchio per stare al passo con i tempi, quindi tutte queste novità “obbligate” potrebbero essere una buona scusa per cambiarlo. Generalmente molti TV adottano anche una serie di bollini, per aiutare a colpo d’occhio a capire quali sono le caratteristiche dell’apparecchio. I TV con il logo DVB-T2 compatibili con il codec HEVC dovrebbero mostrare un bollino blu e nella maggior parte dei casi anche il marchio rosso DGTVI PLATINUM. In generale, pur essendo compatibili con DVB-T2, i TV venduti prima del 2016 potrebbero non integrare il codec HEVC: anche questa è una cosa da verificare, controllando nelle specifiche del proprio apparecchio.

Acquistando un TV o un decoder di nuova generazione idoneo, si può avere diritto a un bonus fino a 50 euro, a patto che:
› la famiglia abbia un ISEE fino a 20 mila euro
› nessun altra persona della famiglia abbia già usufruito del bonus.
Se si hanno questi requisiti, basta compilare un modulo (www.mise.gov.it) e presentarlo nel punto vendita, anche nel caso di acquisto online (in questo caso attraverso la modalità “Prenota e ritira”).

Segui i seguenti STEP:

ONLINE CON MODALITA' PRENOTA E RITIRA

- Aggiungi al carrello un Tv o decoder tra quelli idonei e certificati MISE
- Procedi con la modalità Prenota e Ritira, vai nel negozio scelto e presenta il modulo per richiedere il BONUS TV.
Scarica il modulo da presentare in negozio per richiedere il Bonus TV
Approfondisci


IN PUNTO VENDITA

- Scegli un Tv o decoder tra quelli idonei e certificati MISE
Scarica il modulo da presentare in negozio per richiedere il Bonus TV
Approfondisci


Il bonus TV verrà erogato sotto forma di sconto praticato dal negozio e sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022 o fino all’esaurimento delle risorse stanziate.

DOMANDE E RISPOSTE

Cos'è il DVB-T2?
Il DVB-T2 (Digital Video Broadcasting – Second Generation Terrestrial) è un sistema di trasmissione migliore e più efficiente del precedente DVB-T. Permette di risparmiare banda e di ottenere allo stesso tempo migliori risultati in termini di trasmissione audio e video, grazie alla codifica HEVC/H.265 (High Efficiency Video Coding).

Devo cambiare l’antenna?
No, le antenne attuali che ricevono il digitale terrestre vanno bene anche per gli standard successivi.

La nuova tecnologia permette di vedere anche canali in 4K?
Si, se il canale trasmette in 4K, la codifica HEVC ne permette la visione.

Sarà possibile vedere i canali con un vecchio TV se cambio il decoder esterno?
Si, anche se un vecchio TV non è in grado di sfruttare le nuove tecnologie e le alte definizioni, con un nuovo decoder compatibile sarà ancora possibile vedere i canali.