LUMIX S1R e S1: le nuove Full-Frame mirrorless targate Panasonic | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Fotografia e Videocamere

LUMIX S1R e S1: le nuove Full-Frame mirrorless targate Panasonic
26.10.2018 - Novità e anteprime

LUMIX S1R e S1: le nuove Full-Frame mirrorless targate Panasonic

L’azienda di Osaka produrrà una linea di fotocamere Full-Frame senza specchio: si chiama LUMIX S e debutterà nei negozi nella prima metà del 2019.

In occasione di Photokina 2018, la grande fiera di Colonia dedicata alla fotografia, Panasonic ha annunciato ufficialmente la nascita di una nuova gamma di fotocamere, la LUMIX S. I primi due modelli a farne parte arriveranno nei negozi a primavera 2019 e saranno caratterizzati da sensore Full-Frame da 35 mm e dalla capacità di girare filmati 4K 60p/50p: LUMIX S1R e LUMIX S1, inoltre, monteranno il sistema di stabilizzazione d’immagine Dual I.S., che permette di scattare fotografie a mano libera anche in condizioni di luce proibitiva o con soggetti distanti, rendendo meno necessario l’utilizzo del cavalletto. Ai suoi modelli 4:3, quindi, l’azienda giapponese ha deciso di affiancare una proposta full frame, come ultimamente stanno scegliendo di fare molte case produttrici del settore.

Panasonic Lumix S

Uno sguardo alle caratteristiche tecniche

Nuovi dettagli saranno resi noti nel corso dei prossimi mesi, per il momento l’azienda ha specificato che le due macchine offriranno circa 47 Megapixel (modello S1R) e 24 Megapixel (per la S1), doppio slot per schede di memoria XQD e SD (una novità per Panasonic) e display rugged LCD triassiale estraibile. Un dettaglio molto apprezzato da professionisti e amatori, perché garantisce facilità d’uso nelle riprese e con le inquadrature più ardite. Il corpo, ergonomico e compatto, è completamente sigillato per offrire resistenza alle condizioni climatiche sfavorevoli. A Photokina Panasonic ha parlato anche di un sistema di autofocus più veloce e performante con DFD (Depth From Defocus) a ricerca di contrasto migliorato grazie al deep learning. Negli ultimi mesi, all’interno del comparto fotografico, le tecnologie basate su intelligenza artificiale stanno conquistando uno spazio sempre più importante.
Inoltre, le macchine serie LUMIX S potranno contare su un’ampia gamma di applicazioni dedicate e un ricco parco ottiche: Panasonic ha dichiarato che espanderà la propria offerta di obiettivi compatibili con LUMIX S, sviluppandone più di dieci entro il 2020, tra cui un teleobiettivo da 70-200 mm, una lente a ottica fissa da 50mm/F1.4 e una lente zoom standard pari a 24-105 mm.

Una partnership di alto livello

Panasonic ha rinnovato il legame con il suo storico partner Leica, al quale si aggiunge Sigma, con l’obiettivo di creare la L-Mount Alliance: tutte e tre le aziende utilizzeranno lo stesso innesto L (già noto dal 2014 e ideato da Leica) in modo tale da ottimizzare le operazioni di scambio tra corpi macchina e obiettivi. Grazie a questa “presa di posizione” la serie Lumix S, oltre alla gamma di obiettivi Panasonic in uscita il prossimo anno, potrà sfruttare quelli di Leica serie Summicron, Elmarit e Summilux, già sul mercato, per un totale di cinque obiettivi a focale fissa e di tre zoom.

Panasonic Lumix S