Nikon presenta la nuova bridge tuttofare Coolpix P1000 e il suo superzoom da 125x | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Fotografia e Videocamere

Nikon presenta la nuova bridge tuttofare Coolpix P1000 e il suo superzoom da 125x
24.07.2018 - Novità e anteprime

Nikon presenta la nuova bridge tuttofare Coolpix P1000 e il suo superzoom da 125x

L’ultima arrivata in casa Nikon si chiama Coolpix P1000, una superzoom che va oltre le aspettative grazie al suo obiettivo che si estende da 24 a 3.000 millimetri per fotografare qualunque soggetto

Nikon Coolpix P1000

Pensata per gli amanti della fotografia paesaggistica e naturalistica e più in generale per tutti coloro che vogliono cimentarsi nella ripresa di soggetti molto distanti come quelli tipici della fotografia astronomica, Nikon Coolpix P1000 è una fotocamera bridge da 16 Megapixel. Allo zoom ottico 125x (24-3.000 mm) si affianca il Dynamic Fine Zoom digitale 250x che porta l’estensione dell’obiettivo fino a ben 6.000 millimetri. Grazie a queste caratteristiche, è possibile avere sempre con sé uno zoom che fa da grandangolo a teleobiettivo spinto, portandosi dietro un peso che non dà fastidio neppure nelle missioni fotografiche che richiedono lunghi spostamenti a piedi: stiamo parlando di circa 1.400 grammi. Più di una mirrorless, meno di una reflex con teleobiettivo innestato.

Nikon Coolpix P1000

Foto e video stabili e di qualità

Affidabile e luminoso, il teleobiettivo NIKKOR con apertura variabile da f/2.8 a un massimo di f/8 permette di scattare belle immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione. Coolpix P1000 registra filmati con audio stereo in ultra alta definizione (4K/UHD) 30p o Full HD, raggiungendo in questo caso i 60p. Inoltre, è dotata del potente processore per l’elaborazione delle immagini EXPEED ed è in grado di supportare i file nel formato RAW, quello preferito dai fotografi perché ancora “grezzo” e non compresso, ideale per elaborare gli scatti con un programma di editing fotografico. Lo stesso vale per i filmati, che possono essere salvati e trasferiti senza bisogno di compressione grazie alla presenza dell’uscita HDMI.
Alla maggiore qualità di immagini e riprese contribuisce pure il sistema di stabilizzazione ottica con riduzione delle vibrazioni Nikon VR, che sfruttando una tecnologia a doppio rilevamento compensa efficacemente i difetti causati dal movimento della fotocamera. Optando per la modalità Attivo dello stabilizzatore VR l’immagine del mirino risulta più stabile e di conseguenza è più facile comporre l’inquadratura. La Coolpix 1000 è dotata di un comodo e luminoso monitor LCD da 3,2 pollici completamente articolato, per tenere tutto sotto controllo anche negli scatti che richiedono posizioni della macchina scomode per il fotografo.

Nikon Coolpix P1000

Il pratico pulsante “ripristina posizione zoom” riporta l’obiettivo da tele a grandangolo così da recuperare la messa a fuoco di eventuali soggetti che si spostano velocemente. L’impugnatura ergonomica e il controllo laterale dello zoom, infine, rendono ancora più agevole l’uso della fotocamera bridge quando è importante cogliere l’attimo. Le foto possono essere condivise in tempo reale mediante le funzioni di connettività SnapBridge che permettono la sincronizzazione con un dispositivo mobile in modo facile e veloce. Smartphone e tablet possono poi essere utilizzati per scattare a distanza.