Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Fotografia e Videocamere

Panasonic DMC-GF6, la Compact System Camera versatile e connessa
19.04.2013 - Novità e anteprime

Panasonic DMC-GF6, la Compact System Camera versatile e connessa

Panasonic DMC-GF6

Non un semplice aggiornamento della DMC-GF5 ma una fotocamera tutta nuova: così si presenta la Panasonic DMC-GF6, Compact System Camera in standard Micro Quattro Terzi che punta a diventare un punto di riferimento nel settore delle compatte a lenti intercambiabili di fascia media.
Rispetto al modello precedente cambia quasi tutto, sia sotto il profilo del design e dell’ergonomia che, soprattutto, per quanto riguarda i componenti interni.
Cuore dell’apparecchio è il nuovo sensore Live MOS Micro 4:3 da 16 Megapixel affiancato dal processore Venus Engine, dotato di rinnovati algoritmi di processing delle immagini grazie ai quali ottenere scatti con meno rumore video anche ad alti ISO, che arrivano nativamente a 12.800 ma possono essere poi espansi elettronicamente fino a 25.600.

Panasonic DMC-GF6

Il processore è stato migliorato anche per quanto riguarda il sistema di autofocus a ricerca di contrasto, aiutato in questo dall’illuminatore a infrarossi aggiunto nel corpo macchina con il quale la DMC-GF6 riesce a rilevare con maggiore precisione e velocità il punto di fuoco in situazioni di scarso contrasto o con poca luce ambientale.
Un’altra grande novità è rappresentata dal display posteriore da 3” orientabile di 180° sull’asse verticale dotato di tecnologia touchscreen In-Cell, che azzera la distanza tra il pannello e lo strato touch così da fornire immagini più fedeli e colori realistici, merito anche della definizione di oltre un milione di pixel.
Seguendo le indicazioni e i consigli della comunità di fotografi possessori della GF5, Panasonic ha rivisto nella GF6 la disposizione di alcuni tasti per favorire l’ergonomia.

Panasonic DMC-GF6

Innanzitutto ha aggiunto al tasto di scatto una leva per la gestione dello zoom come quella presente nelle fotocamere compatte così da poter comandare comodamente gli zoom motorizzati della serie Lumix G o, qualora si stia usando un obiettivo fisso o uno zoom manuale, la leva può essere utilizzata per regolare altri parametri, come ad esempio la compensazione dell’esposizione.
Molto curata la sezione video, con l’opzione di ripresa Full HD in formato AVCHD fino a 1.080i a 60fps o 1.080p a 30fps. Trattandosi di una fotocamera moderna e giramondo, la Panasonic DMC-GF6 integra non solo un modulo Wi-Fi ma anche un chip NFC per rendere facile e immediato il pairing con device mobili quali smartphone e tablet: basta avvicinare i due apparecchi per sincronizzare e far comunicare la fotocamera con lo smartphone, trasferire file da uno all’altro e comandare le funzioni di scatto da remoto.


SCHEDA TECNICA - Panasonic DMC-GF6

Sensore: Live MOS Micro 4:3 da 16MP
Processore: Venus Engine FHD
Connettività: Wi-Fi n + NFC
Autofocus: AF a sistema di contrasto, touch AF
Sensibilità: da 160 a 12.800 ISO, espandibili elettronicamente fino a 25.600
Otturatore: 1/4.000 – 60 sec.
Modalità scena: 21
Flash: incorporato a comparsa, NG 5, sincronizzazione sulla prima tendina
Monitor: LCD touchscreen da 3” con 1.040.000 pixel, orientabile 180°
Video: AVCHD fino a 1.080i a 60fps, 1.080p a 30fps
Formati foto/video: JPEG, RAW, MPO, AVCHD
Batteria: autonomia di circa 330 immagini (standard CIPA)
Dimensioni: 111.2 x 64.8 x 38.4 mm
Peso: 323 g (corpo macchina, SD card, Batteria)