Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Fotografia e Videocamere

Samsung al Photokina con nuove ottiche per il sistema NX e la fotocamera MV900F
19.09.2012 - Novità e anteprime

Samsung al Photokina con nuove ottiche per il sistema NX e la fotocamera MV900F


Durante la fiera del Photokina, tutta dedicata all’immagine, Samsung ha portato alcune novità tenute in serbo per l’evento di Colonia. Per il settore delle compatte l’apparecchio più interessante è sicuramente la MV900F, una fotocamera con display da 3.3” AMOLED touchscreen e flip-out, ovvero ribaltabile e orientabile a 180° che consente così di effettuare scatti originali e impossibili con le classiche compatte.
Sembra che per ideare questo prodotto così peculiare Samsung abbia pensato agli amanti degli autoritratti da social network, visto che la MV900F integra anche un modulo Wi-Fi e una suite di fotoritocco e make up virtuale con la quale abbellire con pochi tocchi l’immagine appena catturata prima di postarla su Facebook, Twitter o spedirla via mail.
Innovativa anche la funzione Gesture Shot
per controllare alcuni automatismi come lo zoom o lo scatto usando semplici gesti: un movimento circolare della mano regola lo zoom, uno verticale effettua lo scatto. Per quanto riguarda i dati di targa prettamente fotografici, da segnalare il sensore CMOS BSI da 16,3MP, la registrazione video Full HD, lo zoom ottico 5x con grandangolo da 25mm e lo spazio cloud di archiviazione gratuito fino a 7GB su SkyDrive.


Passando al settore delle Compact System Camera, Samsung ha portato al Photokina nuove ottiche per il suo sistema NX composto dai modelli NX1000, NX210 e NX20: uno zoom supergrandangolo 12-24mm con apertura F4-5.6 ED dal peso di 280 grammi e un 45mm molto luminoso, con apertura F1.8. Entrambi sono compatibili con il sistema i-Function, grazie al quale controllare alcuni parametri di scatto usando la ghiera dell’obiettivo.



Non poteva poi mancare la Galaxy Camera, mostrata per la prima volta all’IFA di Berlino a inizio settembre e capace di catalizzare molta attenzione intorno a sé. Si tratta infatti di una compatta dalle ottime caratteristiche tecniche, essendo dotata di sensore CMOS BSI da 16,3 Megapixel, zoom ottico stabilizzato 21x e funzioni Smart Pro, che è stata “fusa” con uno smartphone Android top di gamma dando vita a una apparecchio difficile da classificare solamente come una fotocamera.
Il retro infatti è interamente occupato dall’ampio display touchscreen da 4.8” HD Super Clear LCD, sotto il quale lavora un potente processore quad core in simbiosi con l’ultima versione di Android, la 4.1 Jelly Bean. Se a ciò si aggiunge la memoria integrata da 8GB espandibile tramite microSD, la connettività 3G/4G e il Wi-Fi si ottengono le caratteristiche di un vero e proprio smartphone di fascia alta, con pieno accesso alle app di Google Play e a tutta la flessibilità creativa che ne consegue.