Canon EOS 600D, tanti megapixel al servizio della qualità di scatto | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Fotografia e Videocamere

Canon EOS 600D, tanti megapixel al servizio della qualità di scatto
16.06.2012 - Guide e tutorial

Canon EOS 600D, tanti megapixel al servizio della qualità di scatto

Canon EOS 600D

Pur essendo una reflex che rientra nella fascia entry level del catalogo Canon, nella EOS 600D sono state integrate buona parte delle tecnologie e dei componenti derivati dalle serie superiori, così da porla come fotocamera ideale per chi ha già una certa confidenza con la fotografia e desidera un apparecchio in grado di assecondare al meglio le proprie necessità di scatto.
Cuore della fotocamera è il binomio formato dal sensore da 18MP in formato APS-C e il processpre Digic 4 a 14bit capace di elaborare l’immagine catturata dal sensore con la massima fedeltà cromatica e un’efficace contenimento del rumore, anche quando la sensibilità viene spinta fino a 6.400 ISO, ulteriormente espandibili sino a 12.800. Il sistema di autofocus a nove punti è dotato di misurazione iFCL su 63 zone e non manca la funzione di ripresa video Full HD con controllo manuale del frame rate, dell’esposizione e del livello audio.
Il controllo dell’inquadratura può essere effettuato anche tramite il display LCD inclinabile da 3" ad alta risoluzione, con ben 1 milione di pixel, mentre tra i plus sono da citare il controllo wireless integrato del flash, la possibilità di personalizzare ogni impostazione tramite la funzione Basic+ e la presenza di svariati filtri creativi da applicare dopo lo scatto.
La Canon EOS 600D è compatibile con tutti gli obiettivi della serie EF ed EF-S, ed è disponibile in kit con l’ottica zoom 18/55 IS dotata di apertura f/3.5-5.6 e stabilizzatore con compensazione fino a quattro stop.

Prodotti correlati