Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Elettrodomestici

Hoover KeepHeat mantiene il cibo in caldo per due settimane
07.06.2018 - Novità e anteprime

Hoover KeepHeat mantiene il cibo in caldo per due settimane

Il nuovo forno messo a punto da Candy Hoover Group rivoluziona il mondo della conservazione degli alimenti: quando c'è poco tempo la soluzione non è il freddo ma il caldo.

KeepHeat è un innovativo forno realizzato dai progettisti di Candy Hoover Group in collaborazione con ricercatori universitari e professionisti della cucina. Al motto di “cucina quando puoi, mangia quando vuoi”, questo elettrodomestico mette a disposizione un originale sistema di conservazione a caldo. KeepHeat consente infatti di mantenere le pietanze ben cotte e pronte per essere consumate sfruttando una tecnologia rivoluzionaria che imposta una temperatura di 62 oppure 70° C a seconda del tipo di piatto; realizzata dall’italiana Exever in collaborazione con l’Università di Parma, è una tecnologia pensata per il mondo professionale e che ora arriva anche nelle cucine di tutte le case.

Un'idea pratica e sicura

KeepHeat può conservare i cibi pronti all’interno di buste o barattoli addirittura per due settimane. Un’ottima soluzione quando si ha pochissimo tempo. Basta preparare scorte di pasti nel weekend, da consumare all’occorrenza. Inoltre, evitando di riscaldare le pietanze, si è sicuri di ritrovare lo stesso sapore di quando erano appena state cotte. Si tratta di un sistema di conservazione del cibo sicuro e pratico, perché eliminando i passaggi di temperatura a cui abitualmente sottoponiamo i cibi quando li cuociamo, li congeliamo (o li riponiamo in frigorifero) e poi li riscaldiamo di nuovo, la carica batterica potenziale si abbassa notevolmente. La temperatura compresa tra 60 e 72 gradi, inoltre, è stata studiata proprio perché non permette il proliferare di agenti patogeni potenzialmente pericolosi.

Hoover KeepHeat

Un concentrato di tecnologia

Sul fronte consumi non c’è nulla di cui preoccuparsi perché, pur rimanendo acceso in maniera continuativa, KeepHeat nella modalità di conservazione dei cibi non costa più di un caffè al giorno. L’assorbimento di potenza è limitato e non impedisce di utilizzare contemporaneamente più elettrodomestici.
Hoover KeepHeat è dotato di alcune funzioni solitamente presenti negli elettrodomestici delle cucine professionali, come la cottura a basse temperature, che cuoce delicatamente preservando al meglio le proprietà organolettiche delle materie prime. Questo forno, inoltre, si connette in Rete: attraverso un’app installata sullo smartphone permette di tenere sotto controllo la scadenza delle pietanze conservate al suo interno e mette a disposizione un nutrito ricettario.

Hoover KeepHeat