iRobot Roomba 980, l'aspirapolvere robot che si controlla con lo smartphone | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Elettrodomestici

iRobot Roomba 980, l'aspirapolvere robot che si controlla con lo smartphone
22.12.2015 - Novità e anteprime

iRobot Roomba 980, l'aspirapolvere robot che si controlla con lo smartphone

Roomba 980 è il robot aspirapolvere più evoluto di iRobot, che si controlla tramite smartphone e mette a disposizione tante funzioni di pulizia avanzate e prestazioni superiori.

app iRobot HOME

Roomba 980 è l'ultimo nato tra i robot aspirapolvere di iRobot e si pone come modello di riferimento all'interno dell'ampio catalogo dell'azienda americana, unendo le migliori tecnologie di pulizia con la connessione a internet. La navigazione iAdapt 2.0 consente al robot di effettuare una pulizia efficiente di ogni tipo di superficie, grazie alla serie completa di sensori con i quali il Roomba 980 effettua la precisa mappatura di ogni singola stanza di casa, evitando con efficienza mobili e altri ostacoli lungo il suo tragitto.

navigazione iAdapt 2.0

Controllo via internet con l'app iRobot HOME

Roomba 980 è il primo robot iRobot che si può attivare, programmare e controllare da qualsiasi parte del mondo, basta avere uno smartphone con l'app iRobot HOME e, se Roomba 980 è stato connesso alla rete internet di casa, ecco che con un solo tasto si può avviare la sessione di pulizia, programmarne una e scegliere anche come far pulire casa al robot, ad esempio con uno o due passaggi, sfruttando Edge Clean e se usare o meno il Carpet Boost.

Quest'ultima modalità fa sì che Roomba 980 aumenti automaticamente le prestazioni del motore così da ottenere una potenza di aspirazione fino a 10 volte superiore su moquette e tappeti rispetto alla Serie 600 e 700. A tutto ciò si aggiunge poi il sistema di pulizia AeroForce con doppie spazzole centrali contro-rotanti, il sistema di individuazione dello sporco Dirt Detect Series II e il filtro HEPA.

Carpet Boost

Massima efficienza di pulizia, in totale autonomia

La localizzazione visuale vSLAM, esclusiva iRobot, consente inoltre al robot di creare punti di riferimento visivi nella mappa che va a comporre in tempo reale mentre pulisce, utilizzando ad esempio gli spigoli delle sedie o i lati di un divano per determinare con precisione dove si trova e dove è già passato. Un'altra funzione che massimizza le prestazioni di pulizia del Roomba 980 è la capacità di tornare, dopo circa due ore di autonomia, alla postazione di ricarica, fare il pieno di energia e quindi riprendere il lavoro di pulizia da dove lo aveva interrotto.

iRobot Roomba 980

VIDEO