Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, indagine ad alto rischio per George Stobbart e Nico Collard | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, indagine ad alto rischio per George Stobbart e Nico Collard
04.09.2015 - Novità e anteprime

Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, indagine ad alto rischio per George Stobbart e Nico Collard

Dopo quasi 20 anni la saga di Broken Sword tiene ancora compagnia ai videogiocatori con le sue avventure ricche di mistero, intrighi e colpi di scena. Nato nel 1996 su PC e PlayStation, il gioco dei Revolution Software da sempre appartiene al genere delle avventure grafiche, e lo fa con due protagonisti ricorrenti e storici: George Stobbart e Nicole Collard, che sbarcano su PlayStation 4 e Xbox One - dopo aver conquistato gli utenti PC - con Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente. Questa nuova edizione offre innanzitutto miglioramenti con nuove animazioni, audio rimasterizzato, un’inedita gallery e altri affinamenti per rendere al meglio sulle console di ultima generazione.

Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, foto 1

Tutto localizzato in italiano, Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, come anticipato, ci fa tornare nei panni dell’avvocato americano George Stobbart, bravissimo a trovarsi sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato. Questa volta il biondo protagonista assiste alla fuga di un uomo con il volto coperto da un casco nero che si allontana a tutta velocità subito dopo aver esploso un colpo di pistola all’interno della galleria d’arte situata a pochi passio dal bar in cui si trovava. Il malvivente non è però solo: alle sue calcagna c’è nientemeno che l’affascinante giornalista francese Nico Collard, vecchia fiamma e storica compagna di avventura di George.

Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, foto 2

Da questo elettrizzante incipit si sviluppa una storia che, come recita il trailer di presentazione del gioco, mette in scena “una cospirazione le cui radici affondano in un mistero più vecchio della parola scritta”. Cospirazione che il dinamico duo dovrà smascherare esaminando le belle schermate di gioco, raccogliendo oggetti, parlando con tanti altri personaggi e risolvendo enigmi intelligenti e impegnativi. Non manca poi il classico inventario da gestire e nel quale combinare gli oggetti ritrovati nel corso della storia e con i quali venire a capo dei vari puzzle che puntellano l’avventura. Grazie a una storia accattivante, una bella grafica disegnata a mano e dialoghi divertenti Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente farà quindi la felicità di tutti i videogiocatori cresciuti a pane e Monkey Island ma saprà catturare anche i gamer più giovani e meno avvezzi allo storico genere delle avventure grafiche.

Broken Sword 5: La Maledizione del Serpente, foto 3

SCHEDA DEL GIOCO

Sviluppatore: Revolution Software
Produttore:
Ravenscourt
Distributore:
Koch Media
Genere:
Avventura grafica
Piattaforme:
PlayStation 4, Xbox One

VIDEO