Gaming multiplayer, che passione! | Euronics

Importanti informazioni su ordini, consegna e installazione. Clicca e scopri di più

Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Gaming multiplayer, che passione!
16.03.2020 - Novità e anteprime

Gaming multiplayer, che passione!

I videogiochi multiplayer online (e non solo) abbattono distanze e barriere linguistiche per farci divertire insieme ad altri appassionati

Poter giocare fianco a fianco di un amico sfidandosi all’ultima staccata in un gioco di guida o collaborando nello sterminare l’ennesima invasione aliena consente di innalzare il livello di divertimento di qualsiasi videogame. Grazie alla diffusione ormai capillare della connettività internet, ora questa modalità di gioco non così semplice da mettere in pratica nel quotidiano è a portata di joypad: basta accendere la propria console debitamente connessa alla rete internet di casa, sfogliare la lista amici e iniziare una partita insieme. Da modalità accessoria, il multiplayer online è diventato cardine dell’esperienza di gioco per alcuni dei titoli più famosi e popolari oggigiorno, mentre sempre più titoli pensati per il single player integrano anche una ricca modalità multiplayer con la quale prolungare il divertimento. Districarsi in questo panorama così vario e sfaccettato potrebbe non essere semplice, ma con il nostro aiuto sarà facile trovare il titolo più adatto ai propri gusti, spaziando da giochi multiplayer online competitivi, cooperativi, sportivi, picchiaduro e da gustarsi in co-op locale con una console e qualche pad. 

 

GIOCHI MULTIPLAYER COMPETITIVI: VITTORIE UN FRAG DOPO L’ALTRO

pubg


Da Quake III Arena e Counter-Strike a Fortnite e Overwatch… cambiano i tempi, cambiano le console, ma la voglia di confrontarsi con altre persone sparse per il mondo a suon di armi e poteri più o meno realistici non passa mai di moda. La grande novità di questi ultimi anni è la modalità Battle Royale (Battaglia Reale), diventata famosa nel 2017 con l’uscita di PlayerUnknown's Battlegrounds (PUBG per gli amici, disponibile per PC, PS4, Xbox One): 100 giocatori si paracadutano su una grande isola, privi di equipaggiamento e con l'unico obiettivo di rimanere in vita. Durante la partita bisogna esplorare l'area e le strutture alla ricerca di oggetti utili alla sopravvivenza come armi, medikit e corazze, e nel contempo sconfiggere i nemici che si incrociano lungo il proprio peregrinare. A questo si aggiunge il fatto che, a intervalli regolari, l’area di gioco si restringe sempre più, costringendo così i giocatori ad avvicinarsi gli uni agli altri dando vita a combattimenti all'ultimo sangue. Alla fine, ne rimarrà soltanto uno.

fortnite

Fortnite (PS4, Xbox One, PC, Mac, Switch) riprende la fortunata formula di PUBG ma la modifica sotto svariati aspetti: lo stile grafico è fumettistico, la grafica colorata, è possibile costruire e abbattere strutture e l’accesso al gioco è gratuito. Altrettanto gratuito è Apex Legends (PS4, Xbox One, PC), sparatutto battle royale ambientato nello stesso universo di Titanfall in cui squadre di tre giocatori si sfidano per la sopravvivenza finale in mappe in grado di contenere fino a un massimo di 60 giocatori. L’ultimo pezzo da novanta che vuole dire la sua nel genere battaglia reale è nientemeno che Call of Duty Warzone (PS4, Xbox One, PC): fino a 150 giocatori possono sfidarsi nell’enorme mappa di Verdansk che combina luoghi inediti e ambientazioni tratte dell'universo di CoD: Modern Warfare. Overwatch (PS4, Xbox One, PC, Switch) rinnova la tipologia degli sparatutto in prima persona a squadre mettendo a disposizione dei giocatori una selezione di Eroi unici caratterizzati da poteri e abilità molto precise, che donano grande personalità al personaggio che si va a scegliere e amplificano notevolmente l’immedesimazione del giocatore.

 

GIOCHI MULTIPLAYER COOPERATIVI: L’UNIONE DA LA FORZA

borderlands-3

Oltre al florido panorama dei giochi online competitivi, non mancano alternative per tutti coloro che preferiscono unire le forze con amici o anche sconosciuti per affrontare insieme le sfide di titoli come Borderlands 3 (PS4, Xbox One, PC, Mac), sparatutto in prima persona in cui fino a quattro amici possono collaborare per portare a termine le tante missioni che compongono la campagna principale, Gears 5 (Xbox One, PC), sparatutto in terza persona giocabile da tre amici contemporaneamente sia durante la campagna che nelle svariate modalità multiplayer quali Orda (che supporta fino a 4 giocatori) e Fuga. L’adrenalina non manca di certo anche nel rutilante Wolfenstein: Youngblood (PS4, Xbox One, PC, Switch), la prima avventura cooperativa moderna della saga di Wolfenstein, da giocare insieme a un amico online vestendo i panni delle due figlie di B.J. Blazkowicz.

A-Way-Out

Sicuramente da riscoprire A Way Out (PS4, Xbox One, PC), intrigante avventura che narra l'audace evasione di due detenuti, Leo e Vincent, pensata per essere giocata sul divano o in cooperativa online e nella quale è fondamentale usare il lavoro di squadra per risolvere gli enigmi e superare gli ostacoli. Dai creatori di Brothers – A Tale of Two Sons.

 

A TUTTO SPORT

FIFA-20

I giochi di genere sportivo sono tra quelli che esaltano maggiormente il fatto di potersi confrontare non più con avversari controllati dal computer ma contro altri giocatori, che anche in questo caso possono essere seduti di fianco a noi sul divano oppure lontani centinaia di chilometri ma vicini come spirito agonistico grazie al multiplayer online. FIFA 20 (PS4, Xbox One, PC, Switch) ed eFootball PES 2020 (PS4, Xbox One, PC) includono nuove modalità tutte da provare. Per quanto riguarda FIFA abbiamo Volta, che permette di sfidarsi in partite di strada in stile FIFA Street oltre alla sempre amatissima modalità FIFA Ultimate Team, mentre nell'ultimo episodio di Pro Evolution Soccer abbiamo la novità del Matchday, l'inedito torneo online legato al calendario reale della squadra che controlliamo. Sfide all’ultima curva sono invece garantite da titoli come Mario Kart 8 Deluxe (Switch), divertente e scanzonato racing game con protagonisti i personaggi della saga di Mario in cui si possono sfidare fino a 12 giocatori in modalità multiplayer online, fino a 4 con lo schermo condiviso su un solo TV e fino a 8 in modalità multiplayer locale.

need-for-speed-heat

Di stampo decisamente più realistico è Need for Speed Heat (PS4, Xbox One, PC), che ha rinnovato la celebre saga automobilistica di Electronic Arts con sistema di progressione sdoppiato: di giorno si affrontano gli eventi ufficiali per guadagnare denaro, di notte si sfidano fino a un massimo di 16 piloti in competizioni clandestine per aumentare l'esperienza, facendo però attenzione a non essere beccati dalla polizia. Per gli amanti del tennis abbiamo infine Mario Tennis Aces (Switch), con il quale sfidare avversari online oppure fino ad altri tre amici “di divano” usando una sola console. 

 

BOTTE IN AMICIZIA

Mortal-Kombat-11

Uno dei generi che si è evoluto maggiormente con l’introduzione del multiplayer online è quello dei picchiaduro, solitamente associato a sfide gomito contro gomito contro un avversario umano seduto di fianco a noi. Con una console connessa a internet la platea di possibili avversari si allarga a dismisura a tutto vantaggio della varietà e della possibilità di avere sempre qualcuno con cui mettersi alla prova. Tra le saghe più longeve e di maggiore successo abbiamo Mortal Kombat (PS4, Xbox One, PC, Switch), con la sua undicesima incarnazione, e Street Fighter, del quale è disponibile il quinto capitolo in versione Champion Edition. In Mortal Kombat 11 spicca la Kombat League, in cui i giocatori competono in match classificati durante una stagione di 4 settimane per progredire e risalire la classifica composta da 9 livelli di abilità, partendo dal rank di Apprendista fino ad arrivare al livello Dio Anziano. Il sistema di matchmaking ottimizzato per la Kombat League assicura match equilibrati, andando a far sfidare due giocatori dello stesso livello di abilità.

SuperSmashBrosUltimate

In Street Fighter V: Champion Edition (PS4, PC) gli appassionati possono scegliere 40 lottatori e competere online tramite il Capcom Fighters Network, piattaforma nella quale esaminare incontri, dati e profili di altri giocatori per migliorarsi e affrontare avversari sempre più abili. Per i possessori di Nintendo Switch abbiamo invece Super Smash Bros. Ultimate, picchiaduro che consente di utilizzare 80 personaggi dell’universo Nintendo (e non solo) sfidandosi offline in gruppo fino a 8 giocatori o in 4 squadre da due giocatori l’una oppure cercare avversari in rete tramite la modalità online. 

 

MULTIPLAYER DA SALOTTO

overcooked-2

Oltre ai “classici” giochi sportivi, picchiaduro e di guida, ci sono tanti titoli di genere diverso che sono ottimi da giocare insieme al fratello, alla fidanza o insieme a tutta la famiglia. Overcooked 2 (PS4, Xbox One, PC, Mac, Linux, Switch) è il perfetto esempio di gioco da famiglia, in cui 4 giocatori devono cooperare per preparare e cuocere gli ordini di un ristorante, con l’atmosfera che presto diventerà caotica. Vari e di genere diverso sono i titoli della serie PlayLink di PS4: quiz, avventure interattive, raccolte di mini-giochi, che possono essere affrontate da un numero variabile di due fino a sei giocatori semplicemente utilizzando una copia del gioco e l’app PlayLink da scaricare sul proprio smartphone. Sempre a proposito di originalità ecco Rocket League (PS4, Xbox One, Switch), che unisce il calcio con il gioco di guida: all’interno di arene e ai comandi di un’auto dobbiamo mandare nella porta avversaria un grande pallone, sfruttando i potenziamenti sparsi per il terreno di gioco e unendo le forze con altri tre compagni di squadra.

rocket-league

<