Horizon Zero Dawn, un'epica avventura in un mondo primitivo e hi-tech | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Horizon Zero Dawn, un'epica avventura in un mondo primitivo e hi-tech
01.03.2017 - Novità e anteprime

Horizon Zero Dawn, un'epica avventura in un mondo primitivo e hi-tech

Horizon Zero Dawn è un gioco d’azione con elementi GdR ambientato in un open world dove convivono preistoria e tecnologia, e starà a noi scoprire cosa si nasconde dietro il mistero delle creature chiamate le Macchine.

Horizon Zero Dawn

Un mondo post-apocalittico originale e affascinante, un gameplay in cui convivono azione ed elementi da Gioco di Ruolo e una grafica che esalta come non mai la potenza di PS4 e PS4 Pro. Horizon Zero Dawn è tutto questo e molto altro ancora, un gioco le cui ambizioni sono cresciute esponenzialmente nel corso degli oltre sei anni di sviluppo che l’hanno portato dall’essere un’idea rischiosa per uno studio, i Guerrilla Games, con una consolidata reputazione nel genere degli sparatutto in prima persona (la saga di Killzone) a essere uno dei titoli più attesi e ammirati del 2017. Merito innanzitutto dell’ambientazione: un mondo in cui la natura rigogliosa ha rivendicato le rovine di una civiltà dimenticata, che ha lasciato dietro di sé incredibili creature meccaniche dalle sembianze animalesche chiamate "le Macchine", contro le quali cercano di sopravvivere le tribù primitive di esseri umani che popolano questo mondo misterioso.

Horizon Zero Dawn

Da dove arrivano queste Macchine e perché ultimamente il loro comportamento è diventato più aggressivo nei confronti della razza umana? A queste e altre domande proverà a far luce Aloy, giovane cacciatrice della tribù dei Nora che, per ragioni che si scopriranno nel corso dell’avventura, è stata emarginata dalla sua stessa tribù ed è cresciuta sotto l’ala protettrice di Rost, estromesso anch’egli dai suoi simili. La vita fuori dal villaggio ha consentito alla ragazza di crescere forte e in grado non solo di difendersi ma di cacciare le Macchine. Proprio il carattere indipendente e lo spirito libero di Aloy daranno il via alle vicende che la porteranno dapprima a indagare sul suo passato e su cosa sia successo alla madre che non ha mai conosciuto, per poi spingerla in un’avventura più grande di lei alla scoperta dei misteri dei cosiddetti Precursori, del ruolo delle Macchine e del significato degli artefatti hi-tech ad esse collegati.

Horizon Zero Dawn

ESPLORAZIONE E COMBATTIMENTI IN UN VASTO MONDO APERTO

Le prime ore joypad in mano, complici anche le bellissime sequenze animate realizzate con il motore grafico del gioco, sono spese nel prendere confidenza con le meccaniche di gioco in maniera graduale e naturale e nel fare parzialmente luce sul passato di Aloy mediante sezioni di gioco in cui comandiamo la protagonista da bambina. Una volta conquistata la libertà di esplorare l’ampio mondo aperto a nostra disposizione ecco che Horizon Zero Dawn mostra tutto il suo potenziale, con un mix di azione, Gioco di Ruolo e avventura che tiene letteralmente incollati allo schermo. Oltre alle missioni principali, che ci fanno proseguire lungo uno storia dai forti e radicati elementi sci-fi e priva di qualsiasi deriva fantasy, abbiamo a disposizione un gran numero di missioni secondarie con le quali migliorare le abilità di Aloy e il suo equipaggiamento sia offensivo che difensivo.

Horizon Zero Dawn

Tra le missioni più importanti figurano quelle inerenti le altre tribù che popolano il mondo di gioco, grazie alle quali dare il via a quest di una certa lunghezza al termine delle quali ottenere potenziamenti di alto livello e fare un poco di luce sui misteri che avvolgono l’epoca in cui viviamo. Per rimarcare la sua natura di Gioco di Ruolo, Horizon Zero Dawn ci mette anche di fronte a dialoghi a scelta multipla dove le nostre risposte vanno ad influenzare, in maniera più o meno importante, alcuni eventi principali della storia. Non mancano poi eventi opzionali che accadono in determinate situazioni, ad esempio quando Aloy si trova nelle vicinanze di un determinato personaggio secondario in un villaggio, e sta a noi decidere se avventurarci in una nuova missione secondaria che probabilmente ci frutterà qualche cosa di utile oppure proseguire per la nostra strada. Ma come possiamo, noi cacciatori con armi preistoriche come arco e frecce, pensare di avere la meglio su possenti bestioni di ferro e acciaio?

Horizon Zero Dawn

AVANZATE TATTICHE DI COMBATTIMENTO E CRAFTING

La risposta alla precedente domanda arriva da due elementi che costituiscono il cuore del sistema di gioco di Horizon Zero Dawn: il sistema di combattimento e quello di crafting, ovvero di creazione delle nostre armi e munizioni. I combattimenti possono avvenire in due modi principali: con un approccio silenzioso sfruttando le zone con alta vegetazione dove Aloy può accovacciarsi e sgattaiolare alle spalle dei mostri meccanici più piccoli, oppure armi in pugno mentre si è a piedi o in sella ad alcune specie di Macchine non ostili che possiamo cavalcare. Ogni creatura è però diversa dall’altra ed è dotata di tecnologie di difesa e offesa che dobbiamo imparare a conoscere, così da mettere in pratica di volta in volta la miglior controffensiva. In generale le parti vitali delle Macchine sono protette da uno o più strati di corazza metallica, da distruggere con colpi perforanti prima di poter colpire, magari con frecce esplosive, il cuore energetico della bestia.

Horizon Zero Dawn

Altre volte la nostra potenza di fuoco non è sufficiente per abbattere i nemici più possenti e quindi è necessario cambiare tattica sfruttando le trappole e le frecce con arpione, con le quali rallentare colpo dopo colpo il bestione sino a farlo stramazzare a terra e poterlo disattivare avvicinandosi a piedi al suo punto energetico vitale. E nel caso tutto ciò non dovesse bastare, non rimane che usare le armi dei nemici contro loro stessi, anche se prima dovremo trovare il modo di impossessarcene. Per quanto riguarda il nostro arsenale, la principale, ma non unica, arma di offesa di Aloy è un arco in grado di sparare una gran varietà di frecce diverse, rese più potenti e versatili grazie all’uso di alcuni componenti tecnologici, con i quali dare vita ad esempio a trappole elettromagnetiche, dardi esplosivi o paralizzanti e molto altro ancora. I proiettili per le nostre armi vengono realizzati al volo entrando in un menu che si sovrappone all’azione di gioco in tempo reale e con il quale costruire istantaneamente, se si hanno tutti i materiali, il tipo di munizione desiderata. Questi materiali vanno raccolti esplorando il mondo di gioco, smontando le Macchine abbattute e risolvendo le missioni primarie e secondarie. Molto utile anche l’abilità di hacking, con la quale Aloy è in grado di rendere amichevole una creature ostile e utilizzarla contro altri eventuali assalitori.

Horizon Zero Dawn

SCHEDA DEL GIOCO

Sviluppatore: Guerrilla Games
Produttore:
SCEE
Distributore:
SCEE
Genere: Azione, avventura, Gioco di Ruolo
Disponibile per:
PlayStation 4

HORIZON ZERO DAWN - TRAILER DI LANCIO



HORIZON ZERO DAWN - INTERVISTA A PATRICK MUNNIK DI GUERRILLA GAMES


Prodotti correlati