Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Call Of Duty: Ghosts, fantasmi in lotta per la sopravvivenza
04.11.2013 - Novità e anteprime

Call Of Duty: Ghosts, fantasmi in lotta per la sopravvivenza

Infinity Ward e Activision voltano pagina e con Call of Duty: Ghosts calano i videogiocatori in un contesto e un’ambientazione totalmente inedita, slegata sia dalla serie Black Ops che da quella Modern Warfare. Una mossa coraggiosa ma compiuta al momento giusto vista l’uscita delle console di nuova generazione e l’ormai piena maturità delle attuali PS3 e Xbox 360, sulle quali Ghosts fa decisamente una bella figura. Merito sopratutto del nuovo motore grafico che è stato sviluppato proprio per fare da fondamenta ai prossimi capitoli del franchise COD in ottica PS4 e Xbox One, ma ampiamente scalabile e in grado di offrire paesaggi dettagliati e ricchi di effetti di luce e particellari accuratamente riprodotti anche sulle attuali console. Molta cura è stata poi posta alla riproduzione dei personaggi e di Riley, il cane pastore tedesco che rappresenta la più evidente new entry del gruppo, tutti animati con avanzate tecniche di motion capture e inseriti in livelli dinamici e vivi, con tanti particolari sempre in movimento che aiutano il giocatore a sentirsi perfettamente calato negli eventi.


 

Proprio gli eventi che introducono Call of Duty: Ghost sono un’altra grande novità del gioco. Gli Stati Uniti sono infatti stati piegati da un incredibile evento di distruzione di massa che, dopo dieci anni, non lascia ancora alcuno spiraglio di ripresa a una nazione in ginocchio - moralmente, economicamente e militarmente -, e quindi in balia delle molte nazioni nemiche che non vedono l’ora di poterla definitivamente cancellare dalla faccia della Terra. La squadra dei Ghosts, composta da soldati scelti provenienti dai più svariati corpi militari, è una delle poche risorse a stelle e strisce ancora vive e in grado non solo di rintuzzare gli attacchi degli invasori, ma anche di poter imbastire un serio piano di rivalsa contro la nuova super-potenza chiamata la Federazione, intenzionata ad assumere il dominio dell’intero territorio statunitense. All’interno di una narrazione come sempre molto spettacolare e cinematografica, si inserisce il già citato cane Riley, che può essere mandato in avanscoperta con il suo kit di videoripresa oppure usato come valida spalla offensiva impartendogli semplici ordini di attacco e ingaggio dei nemici presenti nell’area, dando un sapore tutto nuovo anche alle sempre benvenute tattiche stealth che è possibile mettere in pratica nel corso della partita nei panni di Logan e Hersh, due fratelli entrambi appartenenti ai Ghosts.


Anche la componente multiplayer, sempre più importante e amata dai videogiocatori di sparatutto in prima persona, sfrutta a dovere il motore grafico next-gen con mappe dinamiche che cambiano conformazione in seguito a eventi naturali come terremoti o allagamenti, oppure a crolli di edifici e strutture architettoniche fatte saltare dal giocatore, che in più ha a disposizione un tool di personalizzazione del proprio personaggio estremamente evoluto e ricco di funzioni.

SCHEDA DEL GIOCO

Genere: Sparatutto in prima persona
Sviluppatore:
Infinity Ward
Publisher:
Activision
Giocatori:
1 - 16
Lingua audio:
italiano
Lingua testi:
italiano
Lingua manuale:
italiano
Piattaforme:
PlayStation 3, Xbox 360, Wii U, PlayStation 4, Xbox One
PEGI:
18+


TRAILER