Euronics all'E3 2016, la conference di Bethesda | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Euronics all'E3 2016, la conference di Bethesda
14.06.2016 - Novità e anteprime

Euronics all'E3 2016, la conference di Bethesda

Continua la nostra avventura alla più grande e importante fiera dedicata al mondo dei videogiochi. La conferenza di Bethesda a Los Angeles si è aperta con l’emozionante ritorno dello storico franchise Quake. Quake Champions è uno sparatutto competitivo online per PC, molto dinamico, caratterizzato da personaggi diversi tra loro, dotati ciascuno di abilità e armi differenti. Il frame rate sbloccato e la grafica di ultima generazione offriranno ai giocatori un gameplay adrenalinico e scattante, tipico degli “arena game”.




Aggiornamenti e tante novità in arrivo

Nel corso dei prossimi mesi Fallout 4 riceverà ben tre aggiornamenti, a partire da Contraptions Workshop che sarà disponibile tra pochi giorni e consentirà di creare oggetti di vario tipo, armi e rampe incluse. A luglio arriverà invece Vault-Tec Workshop che permetterà di costruire e organizzare un Vault, l’installazione sotterranea dotata di muri impenetrabili che ripara dai pericoli del mondo esterno. Nel corso del mese di agosto sarà rilasciato il terzo e ultimo aggiornamento, Nuka World Amusement Park. Si tratta di un’espansione di stampo più tradizionale con tanto di nuova area da esplorare e missioni annesse.




La versione rimasterizzata di The Elder Scrolls V:

Skyrim, gratuita per chi possiede il gioco e tutte le espansioni, sarà disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il remaster offre una migliore resa grafica che risulta evidente nel riflesso dinamico delle luci e nelle texture ad alta risoluzione, con tanto di supporto alle mod. L’aggiornamento per The Elder Scrolls Online arriverà in autunno: con One Tamriel si potrà esplorare l’intero mondo senza restrizioni e i livelli di gioco dei nemici verranno personalizzati in base alle abilità di ciascun giocatore. In arrivo anche il nuovo DLC: Dark Brotherhood è una espansione dalla carica feroce e oscura con cui si potrà giocare già dalla prossima settimana.




Tornano Emily e Corvo

Un grande protagonista dell’evento di Bethesda è stato sicuramente Dishonored 2. Questo nuovo capitolo sfrutta un motore di gioco sviluppato per dare il meglio con il gameplay sottolineando la grande cura nella creazione delle ambientazioni.  Lo stile è fedele al capitolo precedente. Sarà possibile scegliere di giocare nei panni di Emily o di Corvo, sfruttando abilità molto diverse per portare a termine i livelli seguendo strade differenti. Il gioco sarà disponibile dall’11 novembre 2016. È stata annunciata anche una Limited Edition che comprende una replica dell’anello di Emily e della maschera di Corvo e include anche la versione gratuita della remaster del primo episodio.




Lotta senza quartiere

Prey è invece il nuovo sparatutto in prima persona di Arkane: a seguito di un esperimento per trasformare l’umanità che non ha avuto l’esito sperato, il protagonista si ritrova in una stazione spaziale invasa da alieni sconosciuti contro i quali deve difendersi. Uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il prossimo anno. Pray è in realtà un franchise che Bethesda aveva abbandonato dopo uno sviluppo e un lancio piuttosto complicati su PC e console, nel 2006. Quello che potremo acquistare nel 2017 però è un vero e proprio reboot completo.




Finalmente potremo divertirci anche con il primo contenuto aggiuntivo per DOOM. Unto The Evil mette sul piatto un nuovo demone da impersonare, nuove modalità di gioco e tre mappe multigiocatore. Sarà disponibile gratuitamente per la fine dell'estate. In arrivo anche diversi aggiornamenti per DOOM Snapmap.




Infine sia DOOM sia Fallout 4 supporteranno la Realtà virtuale con HTC Vive entro il 2017. Per finire, una curiosità: durante la presentazione di Quake Champions per un attimo è apparsa una schermata con alcune nomi di giochi e date di uscita, tra cui… New Colossus, che potrebbe riferirsi ad nuovo episodio di Wolfenstein.