Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Sony all'E3 risponde a Microsoft con uno show carico di giochi
12.06.2014 - Novità e anteprime

Sony all'E3 risponde a Microsoft con uno show carico di giochi

Alla conferenza serale di lunedì Sony ha mostrato i muscoli presentando i giochi in arrivo, molti dei quali esclusivi, a dimostrazione dell’appeal che ha la console sui giocatori e sui produttori di videogiochi, sempre più coscienti della forza e dei numeri della nuova console Sony. La potenza di PS4 permette infatti di creare videogiochi con una grafica sempre più convincente e Sony ne è cosciente, presentando titoli che spesso superano le aspettative.
Senza nulla togliere agli interventi dei responsabili Sony durante la conferenza, l’interesse di tutti era per le novità.


Tra i giochi esclusivi, cominciamo con il grande interesse per Uncharted 4: A Thief’s End. Il filmato mostrato durante l’E3, proprio verso la fine della conferenza, è stato solo un assaggio, non un vero gameplay, ma il video generato dal motore grafico del gioco ha mostrato un’elevatissima attenzione ai dettagli, fino ad arrivare alle rughe di Nathan Drake, il protagonista che abbiamo visto anche nei capitoli precedenti. E sempre con la garanzia di Naughty Dog, creatori non solo di Uncharted ma anche di The Last of Us, per fare un nome. Lo vedremo nel 2015.


Grande attesa per The Order: 1886, un’avventura steampunk ambientata in una Londra dall’apparente età vittoriana, ma dove la tecnologia ha fatto passi da gigante. Nella nuova demo presentata in sala, al buio, abbiamo assistito ad una caccia nei sotterranei della città, in un’atmosfera claustrofobica e con la sola luce di una torcia ad illuminare il percorso, tra stanza vuote e l’apparizione di una strana creatura affamata di sangue.Sempre a proposito di sangue e di atmosfere a cavallo tra il passato e il futuro, è arrivato il primo contatto con Bloodborn, già conosciuto come “Project Beast”. Dovremo aspettare il 2015 per vederlo, ma l’atmosfera è già entrata nelle ossa dei partecipanti. Sviluppato da From Software, responsabile anche di Dark Souls e Demon’s Souls, tanto per citarne due, Bloodborn mostra una città dallo stile ottocentesco, dove si muovono schiere di uomini e animali dalle fattezze mostruose.


Tra le novità segnaliamo anche l’arrivo di GTA V, presentato durante la conferenza e in arrivo quest’autunno per PS4 così come per altre piattaforme. Il trailer presenta scenari mozzafiato e ambientazioni cittadine che fanno da cornice ad inseguimenti con la polizia.
Anche questo non esclusivo, ma mostrato in conferenza, è stato mostrato il gameplay di un Battle Mode di Batman: Arkham Knight. Il Cavaliere Oscuro dovrà usare il Battle Mode della Batmobile per rintuzzare il ritorno dello Spaventapasseri, che ha riunito per l’occasione tutti i criminali per mettere a ferro e fuoco la città e sconfiggere Batman.


Ma i titoli in arrivo quest’anno per PS4 non finiscono certo qui: oltre ad una versione specifica di Minecraft, vedremo titoli come LittleBigPlanet 3 e Bigfest.
The Last Of Us Remastered, il gioco post-apocalittico di Naughty Dog, arriverà per PS4 in Europa il primo di agosto. Sarà composto dal gioco base più l’espansione Left Behind e tutti i DLC multiplayer. Questa versione migliorata girerà in 1080p e avrà modelli più dettagliati, ombre e luci migliorate, textures migliorate, e altri piccoli miglioramenti tecnici.
Vedremo inoltre un DLC per inFAMOUS: Second Son intitolato inFAMOUS: First Light. Disponibile ad agosto, il pacchetto ci metterà nei panni di una nuova protagonista e seguirà gli eventi della storia di Delsin. Uno dei più originali è invece Entwined, si tratta di un gioco dall’aspetto quasi zen, nel quale ci troviamo a controllare creature volanti, in realtà sono anime, che sembrano formate da origami, all’interno di percorsi simili a tunnel.

Due interessanti bundle con la Limited Edition di Destiny sono in arrivo il 9 settembre e comprenderanno una PS4 da 500 GB (bianca o nera a seconda del bundle) e un mese di abbonamento a PlayStation®Plus ad un prezzo di 439 €.


Non solo software
Durante la conferenza Sony ha anche presentato alcune novità interessanti sul fronte hardware, a cominciare dalla versione bianca della propria PS4, offerta in bundle con l’attesissimo Destiny, e acquistabile negli USA a partire dal 9 settembre. La seconda novità è rappresentata dalla PlayStation TV (già nota come PlayStation Vita TV), che sbarcherà in Europa e in Nord America da questo autunno. Si tratta di uno scatolotto grande più o meno quanto un pacchetto di sigarette e che verrà commercializzato a partire da 99$; sarà compatibile con il servizio PlayStation Now, il servizio streaming di titoli PS3 e classici PlayStation su PS4 che arriverà negli USA entro l’anno, e che consentirà di utilizzare il Remote Play di PlayStation 4 su di una seconda TV. Come spesso accade i tempi per l’Europa sono un po’ più lunghi e per questi servizi dovremo probabilmente attendere l’inizio del 2015.

Video