Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

The Last of Us Remastered, l'avventura capolavoro di Sony nello splendore del Full HD
19.08.2014 - Novità e anteprime

The Last of Us Remastered, l'avventura capolavoro di Sony nello splendore del Full HD

Quando The Last of Us uscì, a giugno 2013, si impose immediatamente come uno dei giochi migliori mai usciti per PlayStation 3, ma non solo, entrando nel ristrettissimo circolo delle cosiddette “killer app”, ovvero titoli che da soli valgono l’acquisto della console. Adesso, con l'uscita della versione Remastered per PlayStation 4, il discorso si ripete, a conferma ulteriore del valore assoluto dell'avventura firmata Naughty Dog. I programmatori si sono impegnati a fondo per far risplendere al meglio il loro gioiellino anche sulla potente PS4, apportando svariate migliorie in ogni comparto tecnico del gioco, che già su PS3 offriva una grafica e un'attenzione ai dettagli da “mascella per terra”. Coloro che non hanno ancora vissuto l'epopea di Joel ed Ellie, o quelli che vogliono riviverla nella versione di nuova generazione, possono contare su una grafica Full HD 1.080p a 60 fotogrammi al secondo, sia in single player che in multiplayer. Ciò significa pulizia d'immagine superiore e fluidità impeccabile, a cui si aggiungono texture quattro volte più definite e ombre due volte più precise.


Anche gli effetti grafici sono in alta risoluzione e nel corso di una partita si possono apprezzare altre chicche quali occlusion mapping – che influisce sulla tridimensionalità delle texture che ricoprono ogni elemento del gioco – assenza di texture streaming e migliore dettaglio degli elementi all'orizzonte. Non mancano poi nuove opzioni per l'audio in alta definizione, la possibilità di bloccare il frame rate a 30 fps per donare al gioco un look più cinematografico come l'originale e maggiori personalizzazioni per i comandi e l'uso delle peculiarità della PS4, quali l'altoparlante, il touch pad e la barra luminosa del DualShock 4. Il lavoro di Naughty Dog non è però finito qui, e in The Last of Us Remastered troviamo anche il commento audio aggiuntivo nelle scene di intermezzo di Neil Druckmann, Troy Baler e Ashley Johnson e, infine, tutti i DLC usciti sinora per la versione PS3. Questo include quindi sia le mappe per il multiplayer come Territori Abbandonati o Territori Riscattati ma soprattutto l'espansione per il single player Left Behind, prequel dove il giocatore veste i panni di Ellie prima degli eventi del gioco principale.


The Last of Us Remastered si rivela quindi un titolo imprescindibile per i possessori di PS4 che non l'hanno giocato su PS3, ma anche coloro che l'hanno già terminato sulla console di precedente generazione potrebbero farci più di un pensierino vista la possibilità di avere su un unico disco un gioco dal look tirato a lucido e tutti gli extra usciti sinora.

Scopri altre novità su Playstation 4

Scheda Gioco

Genere: Action, adventure, survival

Trailer

The Last of Us Remastered - E3 2014 Trailer (PS4)