Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier, lo sparatutto stealth dove vestire i panni di un soldato ipertecnologico | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier, lo sparatutto stealth dove vestire i panni di un soldato ipertecnologico
31.05.2012 - Novità e anteprime

Tom Clancy's Ghost Recon: Future Soldier, lo sparatutto stealth dove vestire i panni di un soldato ipertecnologico

Tom Clancy¿s Future Soldiers

Dopo cinque lunghi anni di assenza, i super soldati del team Ghost sono tornati sugli schermi e nelle console degli appassionati degli sparatutto in prima persona caratterizzati da una forte componente stealth. Tom Clancy’s Ghost Recon: Future Soldier è l’ultima incarnazione della fortunata saga di Ghost Recon, in cui i programmatori di Ubisoft Paris e Red Storm hanno deciso di porre l’accento sul lavoro di squadra coordinato dei tre soldati che compongono il nostro team, privilegiando incursioni furtive, uccisioni silenziose e una scaltra pianificazione delle nostre mosse, evitando il più possibile l’azione fracassona e le sparatorie in mischia.
Ci sono voluti tre anni per dare vita a questo nuovo capitolo, chiamato Future Soldier, ma le attese sono state ampiamente ripagate da un gioco solido, avvincente, ancora più curato sotto l’aspetto del gameplay e con una componnte narrativa non disprezzabile.

Tom Clancy¿s Future Soldiers

La saga di Tom Clancy’s Ghost Recon ha infatti sempre dato il meglio di sé nella modalità multiplayer, con la possibilità di giocare insieme ad altri tre amici e affrontare le varie missioni potendo contare sul supporto di una squadra controllata da giocatori in carne e ossa, donando alle missioni una varietà di approccio sicuramente superiore rispetto a quanto offerto dalla pur buona intelligenza artificiale che affianca il giocatore durante la campagna single player.
Questa, come detto, è ambientata in svariati scenari in giro per il mondo, con situazioni critiche da risolvere nel migliore dei modi potendo contare su un arsenale bellico e tattico futuribile, ispirato a veri progetti militari in via di sviluppo e testing, come droni da ricognizione radiocomandati, mezzi di trasporto antropomorfi e, ovviamente una quantità di armi da fuoco, visori e altre "diavolerie" maniacalmente riprodotte, che faranno la felicità di tutti gli appassionati.
Ogni missione è introdotta da un briefing dettagliato che aiuta a calarsi nell’azione, così come sono di supporto all’immedesimazione le belle scene animate di raccordo che donano spessore ai nostri compagni di squadra svelandone retroscena e approfondendone il background personale.

Tom Clancy¿s Future Soldiers

Un’altra grossa novità riguarda il gameplay, con i propri compagni che non potranno più essere disposti liberamente sul campo d’azione ma agiranno in maniera autonoma guidati dall’intelligenza artificiale sviluppata dai programmatori di Red Storm.
Una concessione compiuta nel tentativo di semplificare un po’ l’approccio alle varie missioni, senza comunque snaturare l’anima prevalentemente tattica e ragionata della serie, in cui, ad esempio, è fondamentale pianificare - mediante i visori ai raggi X e il drone telecomandato - i propri spostamenti per seguire un bersaglio; il tutto in tempo reale e senza perdere troppo tempo, con l’adrenalina che sale ma in maniera diversa rispetto ad altri franchise dove esplosioni e pallottole che fischiano da tutte le parti sono la norma.
Ad incrementare il livello di immedesimazione ci pensa poi un comparto tecnico di prim’ordine, che sfrutta veramente a fondo l’alta definizione offerta da Xbox 360 e PS3, con ambientazioni di grande fascino ricoperte da texture molto dettagliate, framerate inchiodato a 30fps, modelli poligonali ottimamente animati e un’interfaccia a schermo hi-tech di tipo olografico degna di un titolo come Future Soldier.


VIDEO


SCHEDA TECNICA - Tom Clancy’s Ghost Recon: Future Soldier

Genere: Sparatutto in prima persona, Action
Sviluppatore: Ubisoft
Publisher: Ubisoft
Giocatori: 1 - 8
Lingua audio: italiano
Lingua testi: italiano
Lingua manuale: italiano
Piattaforme: PlayStation 3, Xbox 360, Wii PEGI: 16+