Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Tom Clancy's Splinter Cell: Blacklist, lotta contro il tempo per Sam Fisher
03.09.2013 - Novità e anteprime

Tom Clancy's Splinter Cell: Blacklist, lotta contro il tempo per Sam Fisher

​Tom Clancy¿s Splinter Cell: Blacklist

Il mondo è posto sotto il giogo di una spaventosa minaccia terroristica, lanciata da un vasto gruppo di criminali intenzionati a eliminare la presenza militare statunitense ormai onnipresente nei due terzi delle nazioni del globo, e per fare questo diramano la Blacklist, ovvero una lista di obiettivi sensibili e prossimi ad essere colpiti senza pietà.
Per fronteggiare tale ultimatum, il Presidente degli Stati Uniti fonda 4th Echelon, unità clandestina con risorse illimitate e il meglio della tecnologia di difesa, attacco e spionaggio e la mette nelle mani di Sam Fisher, l’eroico e travagliato protagonista della serie di Splinter Cell.

​Tom Clancy¿s Splinter Cell: Blacklist

Base di comando dell’unità è rappresentata dall’aereo stealth Paladin, che funge da hub di gestione delle varie missioni cui verrà calato il giocatore e nel quale poter migliorare il proprio equipaggiamento, scegliere con cura i moltissimi gadget tecnologici da portare con sé e poter affrontare missioni già completate per cercare di migliorare il punteggio finale o per adottare un diverso stile di gioco.

​Tom Clancy¿s Splinter Cell: Blacklist

Tom Clancy’s Splinter Cell: Blacklist è infatti caratterizzato da un intrigante sistema di valutazione della propria performance di gioco: al termine di ogni missione vengono assegnati dei punti in base al livello di furtività mantenuto, alle uccisioni multiple messe a segno con il nuovo sistema di Uccisione in Movimento e altro ancora, punti che poi possono essere usati sul Paladin sia per migliorare l’aereo che per acquistare e aggiungere al proprio arsenale nuove armi e ausili hi-tech, tra cui il drone trirotore da usare per perlustrare i livelli e stordire i nemici, visori notturni dotati di sonar, telecamere adesive, mine stordenti o di prossimità e così via.
I programmatori hanno diviso i diversi approcci utilizzabili nel corso della missione in tre tipologie, così da rendere più facile l’identificazione del proprio stile di gioco: Ghost, che predilige lo stordimento e l’infiltrazione, Panther che fa affidamento sull’uccisione silenziosa e Assault, dove ogni remora viene messa da parte e le armi da fuoco automatiche la fanno da padrone.

​Tom Clancy¿s Splinter Cell: Blacklist

A legare il tutto ci pensano sequenze animate spettacolari realizzate con lo stesso motore grafico, che tendono anche ad approfondire i rapporti di Sam con i suoi compagni d’avventura, ovvero Anna “Grim” Grimsdottir, la responsabile tecnica delle operazioni, l’agente della CIA Isaac Briggs, in grado di fornire supporto militare, e l’hacker Charlie Cole.
Questi personaggi accompagnano Sam in giro per il mondo, seguendo le indicazioni ottenute sfruttando la Quinta Libertà, ovvero il potere di agire al di sopra della legge per interrogare i nemici e ottenere informazioni riguardo i prossimi obiettivi della Blacklist, e analizzate dall’Interfaccia Strategica di Missione, che fornisce in tempo reale info e aggiornamenti sulla missione in corso, che ovviamente non andrà mai liscia come pianificato, tra colpi di scena, tradimenti e scioccanti rivelazioni.

​Tom Clancy¿s Splinter Cell: Blacklist

L’atteso ritorno di Sam Fisher è accompagnato fortunatamente da un comparto tecnico di prim’ordine, con Ubisoft brava a spremere per bene le risorse di Xbox 360 e PS3, console che dimostrano di saper ancora regalare personaggi ottimamente modellati e animati, effetti speciali spettacolari e ambienti curati e “vivi”, che aiutano l’immedesimazione del videogicatore.

SCHEDA DEL GIOCO

Genere: Action, stealth
Sviluppatore: Ubisoft
Publisher: Ubisoft
Giocatori: 1
Lingua audio: italiano
Lingua testi: italiano
Lingua manuale: italiano
Piattaforme: PlayStation 3, Xbox 360, WiiU
PEGI: 18+

TRAILER