Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Watch Dogs 2, un mondo aperto da plasmare a colpi di hacking
13.11.2016 - Novità e anteprime

Watch Dogs 2, un mondo aperto da plasmare a colpi di hacking

Watch Dogs 2 è un action/adventure a mondo aperto con missioni da portare a termine usando principalmente le abilità di hacking del protagonista, abile comunque nel maneggiare armi da fuoco.

 Watch Dogs 2

Sicurezza dei dati, privacy, social life sono solo alcuni dei termini entrati ormai nel vocabolario collettivo, figli di un mondo sempre più tecnologico e connesso, un po' come quello immaginato dai creativi di Ubisoft che hanno dato vita alla San Francisco di Watch Dogs 2. Siamo infatti nell'anno 2016 e buona parte delle principali metropoli americane ha adottato il ctOS 2.0, un sistema operativo estremamente evoluto in grado di gestire l’intera infrastruttura cittadina e sviluppato con l’obiettivo di rendere le città più sicure ed efficienti. Uno strumento realmente in grado di migliorare la vita dei cittadini, sempre che sia gestito da persone oneste e non dalle organizzazioni corrotte che ne hanno preso il controllo e che ormai manipolano e sorvegliano i cittadini a loro insaputa. Come disse J. Edgar Hoover, “L'informazione è potere”, ed è proprio per combattere coloro che agiscono nell'ombra che entrano in scena Marcus Holloway e il collettivo Dedsec. Marcus è infatti un giovane e abilissimo hacker che si unisce a un gruppo di ribelli informatici con l’obiettivo di smascherare il pericolo che si cela dietro il ctOS 2.0.

 Watch Dogs 2

Le infinite risorse di un hacker atipico

L’arma principale di Marcus è quindi la sua incredibile abilità informatica, che gli consente di prendere possesso dei tantissimi dispositivi sempre connessi che pervadono la città di San Francisco, come mezzi di trasporto quali automobili, gru da lavoro, droni, robot di sicurezza, sensori di ogni genere, serrature e molto altro ancora. Tutto questo utilizzando il suo versatile smartphone, con il quale scoprire la vera identità di un passante, scatenare un tafferuglio tra due gang rivali da usare come copertura per superare un'area altrimenti off-limit, sviare le indagini della Polizia con falsi profili e così via, approfittando delle molte opportunità ideate dagli sviluppatori e con le quali sbizzarrirsi per superare gli ostacoli che ci separano dalla verità in maniera creativa e sempre diversa. A supportare le gesta di Marcus abbiamo due utili gadget quali il Jumper e il Drone: il primo è un mezzo su ruote che può funzionare come una vera e propria estensione delle abilità del protagonista visto che può distrarre i personaggi controllati dall'intelligenza artificiale e interagire con buona parte degli oggetti presenti nell'area e hackerarli dalla distanza. Il drone invece funge principalmente da unità di ricognizione, per “taggare” i nemici e dare una panoramica a Marcus dell'area in cui si trova, così da poter pianificare la miglior strategia offensiva o furtiva. Se infatti l'hacking ricopre un ruolo fondamentale nel ramo delle abilità di Marcus, non sono da sottovalutare la sua abilità nel maneggiare le più svariate armi di offesa, da utilizzare qualora il tentativo di passare inosservati non vada a buon fine. Da devastanti lanciarazzi a compatti mitragliatori, passando per teaser non letali e l'inseparabile Thunderball, l'arma da mischia che Marcus ha sempre con sé, ogni giocatore può costruire un arsenale su misura per assecondare il proprio stile di gioco preferito e combinare il tutto con le abilità di hacking di cui abbiamo già parlato.

 Watch Dogs 2

Un’avventura da costruire esplorando il mondo di gioco

Uno degli aspetti più interessanti di Watch Dogs 2 è l’essere meno legato a una storia principale da seguire obbligatoriamente per far progredire il gioco. I creativi di Ubisoft infatti hanno utilizzato la struttura a mondo aperto di Watch Dogs 2 per offrire al giocatore svariate missioni di uguale importanza da portare a termine senza un ordine predefinito, ognuna incentrata sullo svelare le diverse implicazioni che la tecnologia ha su San Francisco e i suoi cittadini, come l’impatto dei social sulla democrazia, la profilazione di una persona, l’uso di tecniche di pre-crimine e altro ancora, tutti argomenti affascinanti che sono presenti nel gioco per essere approfonditi missione dopo missione. L'esplorazione ricopre un ruolo importante per attivare buona parte di questi incarichi, anche se non mancheranno alcuni incarichi principali con i quali far progredire lo sviluppo narrativo del gioco. Il nostro smartphone è poi un ottimo contenitore di attività secondarie da affrontare per aumentare il numero dei nostri followers e ingrandire così il nostro arsenale di gadget e armi. Gare in barca, sfide sui kart, corse pazze in taxi sono solo alcune delle attività sempre a "portata di tap”.

 Watch Dogs 2

Esperienza di gioco condivisa tra single e multiplayer

Prendendo spunto dal mondo di gioco di Tom Clancy's The Division, in cui è possibile passare dalle attività single player a quelle multiplayer in maniera fluida all'interno di un'unica, vasta mappa open world, Watch Dogs 2 va a espandere ulteriormente questo tipo di gameplay. Girando per San Francisco è infatti possibile incrociare gli altri giocatori e unirsi a loro per affrontare Eventi Dedsec opzionali e missioni Cooperative dedicate, il tutto senza dover avviare alcuna funzione di matchmaking o assistere a schermate di caricamento, visto che il gioco lavora in maniera “silente” per consentire questo tipo di cooperazione dinamica in tempo reale. Tornano poi potenziate rispetto al primo episodio le attività di Online Hacking che ci consentono di affrontare altri giocatori in sfide informatiche in cui possiamo essere sia Hacker che Vittime. Anche la transizione tra attività in co-op con un amico e una sfida in PvP (Player vs Player) è dinamica e avviene in maniera fluida, basta accettare le sfide che il gioco ci propone in maniera automatica. Giocando online è inoltre possibile personalizzare non solo l'abbigliamento e i gadget del nostro personaggio ma anche i suoi tratti somatici, così da popolare il mondo aperto di Watch Dogs 2 di avatar unici.

 Watch Dogs 2

Il Season Pass di Watch Dogs 2

Watch Dogs 2 è un gioco vasto, ricco di missioni e attività principali e secondarie con le quali divertirsi, la cui esperienza può essere ulteriormente ampliata grazie al Season Pass, con il quale accedere a tre DLC principali e altri contenuti di personalizzazione. La prima espansione, Bundle contenuti T-Bone, sarà disponibile dal 13 dicembre per PS4 (un mese dopo per le altre piattaforme) e consentirà di vestire i panni del leggendario hacker Raymond “T-Bone” Kenney oppure di giocare in cooperativa al nuovo livello di difficoltà Caos. Condizioni Umane, il secondo DLC, introdurrà tre nuove storie e nuove missioni co-op élite, mentre infine Nessun Compromesso, il terzo DLC, metterà Marcus nel mirino della mafia russa e consentirà di provare l'inedita modalità co-op Showd0wn. Queste ultime due espansioni saranno disponibili da primavera 2017. I tre DLC sono poi affiancati da contenuti extra per sbloccare abiti, veicoli e oggetti di gioco aggiuntivi.

 Watch Dogs 2

SCHEDA DEL GIOCO

Sviluppatore: Ubisoft
Produttore:
Ubisoft
Distributore:
Ubisoft
Genere:
Azione, avventura
Piattaforme:
PS4, Xbox One

VIDEO


Prodotti correlati