Call of Duty: Modern Warfare 3, si conclude con il botto la trilogia dei record | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Call of Duty: Modern Warfare 3, si conclude con il botto la trilogia dei record
22.11.2011 - Guide e tutorial

Call of Duty: Modern Warfare 3, si conclude con il botto la trilogia dei record

Call of Duty: Modern Warfare 3

Buona parte del merito va ascritta al lavoro compiuto dagli sviluppatori di Infinity Ward, affiancati per l’occasione anche da altri due team esterni, che hanno saputo mantenere inalterato lo stile di gioco e l’impatto cinematografico che contraddistingue Modern Warfare, limandone le imperfezioni e introducendo alcune mirate novità.
Dal menu iniziale è possibile lanciare la campagna singolo giocatore della durata di circa sei ore se affrontata a difficoltà normale per un totale di 17 missioni, 16 Spec Ops, 16 mappe Survival e il multiplayer, che è giocabile sia online che offline con split screen o collegando due console.
La trama riprende dal punto esatto in cui si era concluso MW2, con la Terza Guerra Mondiale ormai diventata realtà e il giocatore che si troverà coinvolto in svariate missioni in giro per il mondo alla ricerca del fuggitivo Makarov, con sullo sfondo il conflitto globale in pieno svolgimento tra le due superpotenze. Pur non essendoci un senso della narrazione forte come in Black Ops, gli eventi in MW3 seguono un corso logico e coeso, facendo sentire il giocatore sempre parte dell’avventura.

Call of Duty: Modern Warfare 3

L’immedesimazione è aiutata anche dell’impianto visivo spettacolare, che sfrutta a dovere le risorse del motore grafico con esplosioni e momenti roboanti di sicuro impatto, mantenendo contemporaneamente il frame rate inchiodato a 60 fps. Oltre alla trama single player, il gioco propone le Spec Ops, che sono invece delle brevi missioni speciali che reinterpretano alcune situazioni e sono da affrontare preferibilmente online con un amico visto il livello di sfida che offrono. 

Call of Duty: Modern Warfare 3

Gli appassionati del multiplayer online troveranno di che sfamarsi con le novità introdotte in questa modalità, da affrontare magari dopo essersi fatti le ossa con il Survivor.
Il sistema di crescita del giocatore e delle armi in multi è stato rivisto profondamente, così come l’assegnazione dei punti per le Kill Streak (le uccisioni seriali) e la loro modalità di assegnazione.
Non mancano poi nuove abilità e classi tra cui scegliere, oltre al solito gran numero di modalità di gioco in cui cimentarsi.


VIDEO



SCHEDA TECNICA - Call of Duty: Modern Warfare 3

Genere: Sparatutto in prima persona
Sviluppatore: Infinity Ward, Sledgehammer Games, Raven Software
Distributore: Activision Blizzard
Giocatori: 1 - 12
Lingua audio: italiano
Lingua testi: italiano
Lingua manuale: italiano
Piattaforme: Xbox 360, PlayStation 3, Wii, PC
PEGI: 18+

Prodotti correlati