Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Far Cry 2: nel Continente Nero
25.03.2011 - Guide e tutorial

Far Cry 2: nel Continente Nero

Far Cry

Cinquanta chilometri quadrati di paesaggio africano mozzafiato; questa è l’ambientazione
in cui si muove il mercenario protagonista del secondo capitolo di Far Cry
Un paesaggio gigantesco, vario e dettagliato, in cui i giocatori potranno muoversi con la massima libertà: è certamente questa la caratteristica più impressionante di Far Cry 2, un gioco d’azione che raggiunge nuove vette nella qualità e nella verosimiglianza della grafica.

Ambientazione perfetta
Far Cry 2 non è però una semplice dimostrazione della potenza di elaborazione delle moderne Gpu, ma offre un meccanismo di gioco piacevole e divertente: il giocatore impersona un mercenario, calato in una turbolenta realtà africana, dove diverse fazioni si scontrano in una guerra civile mescolando traffici di armi, velleità rivoluzionarie e ambizioni militari.
Lo scopo del gioco è rintracciare e uccidere un trafficante d’armi noto come lo Sciacallo; si tratta di un personaggio elusivo e difficile da stanare, che costringerà il protagonista a una lunga investigazione e a intraprendere numerose missioni secondarie, nel tentativo di riuscire a rintracciare chi rifornisce di armi e munizioni le varie fazioni in lotta.

Far Cry

Massimo realismo
Far Cry 2 è improntato al massimo realismo, sia nella qualità grafica sia soprattutto nella resa dei combattimenti: la scenografia è amplissima, varia e ricca di dettagli e offre al giocatore la massima libertà nella pianificazione e nell’esecuzione di ciascuna missione.
È possibile eliminare i propri antagonisti con un attacco diretto, stanandoli con un incendio del sottobosco, facendo esplodere la loro santabarbara e in molti altri modi; le condizioni ambientali, come il vento, la pioggia o la luce, influenzeranno il paesaggio e le azioni contro i nemici: è molto più facile introdursi in un accampamento nemico con il favore delle tenebre che in pieno giorno, mentre un incendio avrà poche possibilità di propagarsi in un giorno di pioggia.
È realistico anche l’arsenale a disposizione: fucili, pistole, mitragliatori, ma anche bombe molotov ed esplosivi rudimentali, con armi che si inceppano, si rovinano e possono anche rompersi; tutti questi dettagli contribuiscono a ricreare una sensazione di realismo che cala davvero il giocatore nei panni di un mercenario, nel tentativo di sopravvivere e portare a termine la propria missione nel mezzo di una guerra civile africana.



SCHEDA TECNICA - Far Cry 2

Tipo: sparatutto in prima persona
Modalità: giocatore singolo, multiplayer online (16 giocatori)