Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Film in streaming su Xbox e PlayStation
18.04.2011 - Guide e tutorial

Film in streaming su Xbox e PlayStation


Una delle funzioni più interessanti delle console di ultima generazione, al di là dei videogiochi, è la possibilità di riprodurre film provenienti da numerose fonti diverse. Sia l’Xbox 360 sia la PS3 integrano dei lettori ottici, DVD per la prima e Blu-ray per la seconda, inoltre dispongono di servizi specifici per il noleggio dei video. Abbiamo però anche la possibilità di usare queste console per riprodurre i file audio e video che abbiamo sul computer, trasformandole in un “ponte” tra il PC e il televisore.
L’aspetto principale di questa soluzione è che le console possono essere facilmente connesse al router wireless di casa, evitando così il fastidio di cavi che corrono per tutta la casa.
Fatto questo, possiamo utilizzare alcuni programmi, come TVersity http://tversity.com nel caso dell’Xbox, che ci permettono di accedere nel modo più facile e completo ai contenuti del computer, ma c’è una soluzione ancora migliore: utilizzare un NAS.
I NAS, sigla di Network Attached Storage, sono dei dischi fissi esterni che si collegano alla rete di casa, solitamente tramite cavo Ethernet e in alcuni casi anche via Wi-Fi, con funzioni simili a quelle di un server. Integrano infatti un processore e della memoria RAM, che permettono di gestire funzioni avanzate, come spazi privati per ogni utente collegato, backup automatici e persino  il download tramite sistemi P2P.
Se il NAS è compatibile con la tecnologia DLNA, è anche in grado di trasmettere i file audio e video contenuti al suo interno in streaming,
attraverso la rete, rendendoli accessibili a qualsiasi dispositivo dotato della stessa funzione, nello specifico l’Xbox 360 e la PS3. Alcuni dei modelli che troviamo in commercio specificano in modo esplicito la compatibilità con le console da gioco ed è quindi consigliabile optare per questi.
Dopo avere predisposto un sistema di questo genere, l’unico elemento a cui dobbiamo prestare attenzione è il formato dei file. In particolare, l’Xbox 360 supporta i film in WMV, H.264, MPEG-4  e AVI, che a sua volta comprende anche i DivX, mentre la PS3 può leggere in streaming i formati MPEG-1, MPEG-2, MPEG 4, H.264, AVI, AVCHD, DivX e WMV.