Da Microsoft un trittico di novità hardware e software tutte per Xbox One | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Movies & Games

Da Microsoft un trittico di novità hardware e software tutte per Xbox One
08.04.2014 - Guide e tutorial

Da Microsoft un trittico di novità hardware e software tutte per Xbox One

Microsoft spinge forte sull’acceleratore per rendere la sua Xbox One sempre più completa e appetibile, proponendo un corposo update software che introduce svariate nuove funzioni e corredandola sia con un telecomando dedicato alle funzioni multimediali che rendendo disponibile per il download gratuito l’app Twitch. Ma andiamo con ordine.


Dall’11 marzo è possibile scaricare un major update per la console pensato innanzitutto per rafforzare la gestione del multiplayer da parte di Xbox One così da poter offrire fin da subito la miglior esperienza di gioco possibile all’atteso Titanfall (in uscita due giorni dopo, il 13), come ad esempio la comparsa del comando “Invita amici” e della categoria “Giocatori Recenti”. L’aggiornamento però va a ritoccare e ad abilitare tante altre funzionalità: la party chat ha l’audio attivo di default ed è possibile chiacchierare con i propri amici anche al di fuori di un gioco specifico; l’invio di messaggi e la gestione della lista amici tramite Smartglass è più efficace; Internet Explorer riconosce le gesture tramite Kinect per spostarsi nelle mappe di Bing e Google Maps. Molto importanti gli aggiornamenti che vanno a toccare le potenzialità hardware della console: l’uscita ottica supporta il Dolby Digital 5.1, è possibile usare l’adattatore per le cuffie con jack classico da 3,5 mm e l’ingresso HDMI riproduce con fluidità anche segnali video in entrata a 50 Hz, risolvendo il fastidioso bug dell’ingresso con frequenza fissa a 60 Hz ereditato dal mercato americano.


La seconda novità riguarda la disponibilità per il download gratuito, sempre a partire dall’11 marzo, di Twitch, piattaforma di riproduzione e streaming video in tempo reale dedicata al gaming numero uno al mondo con oltre 45 milioni di visitatori al mese. Grazie all’integrazione di Twitch con Xbox One, sarà possibile effettuare lo streaming live della partita in corso, invitare un gruppo ristretto di persone alla visione o aprire il proprio canale a tutti gli utenti che si desiderano. Tutto usando le potenzialità di riconoscimento vocale di Kinect, per avviare la trasmissione in qualsiasi momento senza staccare le mani dal pad.



Infine, Microsoft ha messo in vendita l’Xbox One Media Remote, telecomando studiato per gestire le funzioni multimediali e di “entertainment center” di Xbox One, tra cui la riproduzione di contenuti video su Blu-ray o in streaming, l’accesso a OneGuide e, insieme a Kinect, il controllo di alcune funzioni del TV a cui è collegata la console. Molto utile il giroscopio inserito nel telecomando grazie al quale attivare in automatico la retroilluminazione dei tasti negli ambienti poco illuminati.

Video

Twitch – Xbox Broadcast