Annunciate due nuove unità esterne SSD, veloci e resistenti, targate Sony | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Annunciate due nuove unità esterne SSD, veloci e resistenti, targate Sony
14.05.2019 - Novità e anteprime

Annunciate due nuove unità esterne SSD, veloci e resistenti, targate Sony

Certificate IP67, con porta USB di tipo C impermeabile e velocità fino a 1000 mbps per l’unità ad alte prestazioni, ecco i dischi SSD Sony SL-M e SL-C.

I due nuovi dischi esterni a stato solido serie SL-M e serie SL-C di Sony arriveranno nei punti vendita nei prossimi mesi del 2019. Entrambi saranno disponibili con capacità di archiviazione pari a 500 GB, 1 TB e 2 TB. Le caratteristiche che li contraddistinguono e li rendono particolarmente interessanti hanno tutte a che fare con l’elevato grado di resistenza a urti, graffi, acqua e polvere e più in generale a qualunque “incidente di percorso”. Non solo: queste unità esterne garantiscono una elevata velocità per copiare e archiviare i dati in tempi ristretti, una tecnologia di crittografia di tipo hardware efficace e affidabile e un pratico software ricco di strumenti pensati per fotografi e videomaker, ma non solo. ​

Difficili da fermare

Essendo costituiti da un blocco in alluminio unico, offrono una maggiore resistenza agli urti, sopportando cadute fino a 3 metri di altezza. Sono certificati IP67, una classe che identifica tutti quei dispositivi che sopportano polvere e schizzi, resistendo a “tuffi” in acqua fino a un metro di profondità per un massimo di 30 minuti. Dotati di una porta USB di tipo C impermeabile riescono a operare anche negli ambienti più ostili.
Il fatto che riescano a tollerare livelli di pressione fino a 6000 kgf e di torsione fino a 2000 kgf, permette di trasportarli senza preoccupazione insieme ad altri dispositivi molto più pesanti. La superficie ondulata dei dischi permette una presa sicura mentre la colorazione giallo e argento consente di non perderli di vista (assieme al LED). Gli inserti in gomma facilitano l’aggiunta di etichette identificative e adesivi con nome e indirizzo.

SSD Sony

Alte prestazioni

L’unità SL-M regala elevate velocità sia in scrittura sia in lettura raggiungendo i 1000 MB/s grazie (anche) alla tecnologia NVMe (Non-Volatile Memory Express), un protocollo/interfaccia di comunicazione sviluppato specificatamente per gli SSD da un consorzio di aziende. Il modello standard invece, più leggero e compatto, garantisce fino a 540 MB/s in lettura e 520 MB/s in scrittura.
Entrambe le unità esterne sono dotate di controller SSD che massimizza la velocità compreso quando ci sono in gioco file di grandi dimensioni da copiare o sovrascrivere più volte di seguito, una caratteristica particolarmente utile a tutti quei professionisti che lavorano con filmati in 4K e fotografie in formato RAW.

SSD Sony

Tante funzioni “salva-lavoro”

Impostando una password forte è possibile proteggere al meglio i file mediante crittografia hardware con cifratura AES a 256 bit, senza impatti negativi sulle prestazioni in termini di velocità. Un prezioso software di recupero ripristina i file (compresi video FHD e RAW) accidentalmente eliminati. L’app preinstallata SSD Utility dà la possibilità, volendo, di inserire una seconda password così da consentire l’utilizzo del disco ad altre persone, salvaguardando comunque i dati salvati al suo interno, che non risultano accessibili. Tra le altre funzioni collegate all’app c’è Lifetime Checker che controlla lo stato dell’unità di archiviazione, ottimizzando la gestione dello spazio. Le unità sono compatibili con tutti i principali sistemi operativi e le piattaforme in circolazione.

SSD Sony