Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Asus ROG GX700, il super portatile con raffreddamento a liquido
04.08.2016 - Novità e anteprime

Asus ROG GX700, il super portatile con raffreddamento a liquido

Asus ROG GX700 è un portatile da 17” con hardware di altissimo livello da spingere al massimo grazie all’overclock dell’unità ROG Hydro Overclocking.

Asus ROG GX700

Asus alza l’asticella delle prestazioni che è possibile ottenere con un computer portatile, o per meglio dire trasportabile, con ROG GX700, dotato di un innovativo modulo aggiuntivo che abilita il raffreddamento a liquido. Come infatti i gamer più esperti ben sanno, il raffreddamento a liquido è il sistema più efficace per mantenere basse le temperature dei componenti del computer e poter così effettuare overclock in maniera sicura e affidabile. Il modulo di raffreddamento è staccabile così da consentire l’uso del portatile anche quando non si ha la necessità di ricorrere a prestazioni estreme, una buona soluzione considerato l’ingombro non proprio trascurabile dell’unità esterna.

Asus ROG GX700

Componenti al top da spremere al massimo

Il notebook è di base dotato di componenti hardware di alto livello: processore Intel Core i7-6820HK overcloccabile fino a 4.0 GHz, GPU NVIDIA GeForce GTX980 e fino a 64 GB di RAM DDR4, che grazie all’overclocking ottengono prestazioni superiori dal 31 al 48%. Per esaltare tanta potenza Asus ha dotato il ROG GX700 di un ampio display da 17” con risoluzione 4K e tecnologia NVIDIA G-Sync, grazie alla quale ottenere immagini prive di difetti quali tearing (strappi), stuttering (blocchi) e lag (ritardo). Ogni particolare del computer è curato fin nei minimi particolari, come la tastiera anti-ghosting con tecnologia rollover a 30 tasti e funzioni macro programmabili, unità di memorizzazione in configurazione RAID, connessioni ultraveloci tra cui Thunderbolt 3 e USB 3.1 Type-C e audio dotato di amplificatore ESS Sabre capace di offrire una gamma dinamica (DNR) di 384Hz / 32bit, otto volte superiore alla qualità del CD, e anche di amplificatore dedicato per le cuffie.

Asus ROG GX700

Tutto questo viene tenuto sotto controllo dal software ad hoc sviluppato da Asus, tra cui segnaliamo l’interfaccia Gaming Center con quattro modalità disponibili da selezionare con un solo click, utility XSplit Gamecaster per eseguire lo streaming e registrare le proprie sessioni di gioco e Sonic Studio/Sonic Radar per regolare l’audio in ogni suo aspetto.

VIDEO