E-scooter S3, il monopattino elettrico made in Italy | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

E-scooter S3, il monopattino elettrico made in Italy
13.06.2019 - Novità e anteprime

E-scooter S3, il monopattino elettrico made in Italy

Non solo biciclette... Con Vivobike la mobilità sostenibile può essere innovativa e divertente, senza rinunciare all’efficienza e alla sicurezza.

Per chi deve spostarsi in città e vuole evitare il traffico, il monopattino può essere un’alternativa alle classiche due ruote, sia quelle in versione tradizionale che elettrica: il nuovo E-scooter S3 di Vivobike risponde a questa esigenza di mobilità e, grazie alla sua autonomia e maneggevolezza, promette di mettere le ali ai piedi dei pendolari urbani.
Il design è elegante nella sua semplicità, con il telaio in acciaio di colore nero sdrammatizzato da dettagli rosso fiammante, che lo rendono adatto a un pubblico ampio e non necessariamente solo giovane. Il display LED, posto al centro sul manubrio, permette di variare la modalità di marcia e di tenerne sotto controllo costantemente e in tempo reale i dettagli del viaggio. Nere sono pure le ruote da 8,5’’ e il cavalletto laterale, estraibile all’occorrenza.

E-scooter S3

Sicuro, con batteria di lunga durata

Per quanto riguarda le prestazioni, la velocità massima che è possibile raggiungere grazie al motore elettrico da 250 W di E-scooter S3 è pari a 25 km orari. Permette di percorrere senza ricaricare dai 15 ai 18 km. Sul fronte sicurezza, oltre alle luci a LED anteriori, posteriori e di stop, questo monopattino garantisce ridotti spazi di frenata, poiché è dotato di freno posteriore a disco e di un sistema antibloccaggio anteriore. Il livello di carica della batteria da 5.200 mAh e la velocità sono monitorabili attraverso il display integrato.
Nel caso in cui ci si sposti in città utilizzando mezzi di trasporto misti, automobile e veicoli pubblici compresi, l’E-scooter S3 può essere facilmente ripiegato, occupa poco spazio nel bagagliaio e risulta leggero da trasportare: pesa infatti solo 12,5 kg e ha un ingombro di 105 x 25,9 cm.

Circolare è legale ma a certe condizioni

È attiva la sperimentazione relativa alla micromobilità elettrica in città, che prevede la possibilità di circolare con hoverboard, segway, monopattini e monowheel. Nel decreto del ministero delle Infrastrutture viene chiarito che tale sperimentazione è consentita solo in città e solo per su alcune strade. Per esempio, segway e monopattini possono circolare su piste ciclabili in corsia riservata (con velocità da 6 a 20 km/h), mentre monowheel e hoverboard no. Tutti e quattro i mezzi sono invece ammessi in aree pedonali, a patto che la velocità sia sotto i 6 km/h. Nelle zone 30, dove vige il limite di velocità di 30 km/h, sono ammessi segway e monopattini a velocità dai 6 ai 20 km/h.

E-scooter S3