Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Euronics a IFA 2016: I nuovi computer Predator dedicati ai videogiocatori firmati Acer
02.09.2016 - Novità e anteprime

Euronics a IFA 2016: I nuovi computer Predator dedicati ai videogiocatori firmati Acer

La serie di PC gaming Predator si arricchisce di Predator 21 X, notebook gaming trasportabile con schermo curvo da 21”, affiancato da tre monitor dotati di eye-tracking e notebook pronti per la realtà virtuale.

Acer Predator 21 X

Acer ha scelto il palcoscenico berlinese di IFA 2016 per svelare le novità dedicate al mondo del gaming. Il nuovo Acer Predator 21 X è il primo notebook trasportabile sul mercato con schermo curvo. È caratterizzato da processore Intel di settima generazione, doppia scheda grafica NVIDIA GeForce GTX 1080 SLI e cinque ventole di raffreddamento, di cui tre AeroBlade ultrasottili in metallo, per garantire il massimo delle prestazioni e della fluidità anche durante le sessioni di gioco più impegnative. Tratto distintivo di questo super notebook è però il display curvo da 21 pollici con risoluzione di 2560x1080 pixel e tecnologia IPS, che offre un ampio angolo di visione e il massimo del coinvolgimento. La sensazione di essere immersi nel gioco inoltre è amplificata dalla tecnologia di eye-tracking integrata Tobii. Perché l’esperienza di ascolto sia al pari di quella visiva, il Predator 21 X è dotato di SoundPound 4.2+ (quattro altoparlanti e due subwoofer), audio a tre vie e supporto Dolby Audio. Infine, la tastiera meccanica full-size con switch Cherry MX e la retroilluminazione RGB personalizzabile per ogni singolo tasto garantiscono il massimo della comodità anche con i giochi più frenetici. Arriverà sugli scaffali dei negozi a partire dai primi mesi del 2017.

Acer Predator 21 X

Cos’è l’eye-tracking

Il riconoscimento oculare sfrutta l’azione combinata di un software e di sensori a infrarossi: il computer monitora gli occhi del giocatore e introduce nuove modalità di interazione e controllo del gioco. È possibile ad esempio mirare ai nemici semplicemente fissando l’obiettivo sul display. Non solo, grazie all’eye-tracking si possono sfruttare molteplici punti di vista per esplorare al meglio l’ambiente di gioco nei momenti più pericolosi e insidiosi.

Acer Predator XB251HQT

Acer ha scelto di integrare la tecnologia di eye-tracking non solo nel nuovo Predator 21 X ma anche in tre monitor desktop per il gaming. Si tratta di Predator Z271T, Predator XB271HUT e Predator XB251HQT. Tutti e tre offrono velocità di refresh elevate per restituire un’esperienza di gioco fluida e senza ritardi e supportano la tecnologia NVIDIA G-Sync. Il primo, da 27”, ha schermo curvo, gli altri due (rispettivamente da 27” e 24,5”) presentano invece il tradizionale schermo piatto. Arriveranno nei negozi da ottobre con prezzi a partire da 800 euro circa.

Acer Predator Z271T

Computer pronti per la realtà virtuale

A IFA 2016 Acer ha anche annunciato l’aggiornamento dei notebook Acer Predator serie 15 e 17 che monteranno le GPU più recenti, dotate di architettura NVIDIA Pascal. I nuovi notebook sono equipaggiati con schede grafiche fino alla NVIDIA GeForce GTX 1070 e Windows 10. Un assetto che li rende pronti per giocare e sperimentare fin da subito con la Realtà Virtuale.

Predator serie 15 e 17

VIDEO PREDATOR 21 X