Più potenza e fino a 8 core per i MacBook Pro | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Più potenza e fino a 8 core per i MacBook Pro
13.05.2019 - Novità e anteprime

Più potenza e fino a 8 core per i MacBook Pro

Arrivano nuovi processori di ottava e nona generazione e nuova tastiera per i portatili top di gamma di Apple.

Aggiornamento a maggio per i MacBook Pro, i portatili di fascia alta della casa di Cupertino. Esteticamente il notebook rimane invariato, con la linea e le peculiarità che l’hanno reso uno dei portatili più ambiti, mentre si aggiorna l’interno per rendere il portatile ancora più competitivo.

Processore e scheda grafica

Partiamo dai processori, ovvero l’elemento che più di ogni altro è responsabile delle performance pure del computer. L’aggiornamento riguarda i 3 MacBook Pro con Touch Bar, mentre rimane invariato il MacBook Pro “precedente”, ovvero il 13” senza Touch Bar. Il nuovo MacBook Pro 13” dispone ora di Intel Core i5 di ottava generazione a 2,4 GHz (con Turbo Boost fino a 4,1 GHz) affiancato da grafica Iris Plus 655.  I nuovi MacBook Pro 15” sono invece ora disponibili con processore Intel Core i7 di nona generazione a 2,6 GHz oppure con Intel Core i9 di nona generazione a otto core e 2,3 GHz (con Turbo Boost fio a 4,8 GHz). Questi 15” dispongono di scheda grafica dedicata Radeon Pro 555X e Radeon Pro 560X. Tutti i modelli possono comunque essere scelti anche con altre configurazioni. I nuovi processori offrono, ad esempio, una velocità incrementata fino al 75% usando i filtri di Photoshop.

Nuovi MacBook

Altre migliorie

Come già accennato, oltre al processore c’è stato anche un aggiornamento nella scheda grafica, come spesso accade in occasione di aggiornamenti del processore. Un discorso a sé merita la tastiera, recentemente aggiornata con una nuova tecnologia utilizzata nella realizzazione dei tasti, con un meccanismo a farfalla invece del sistema a forbice: questo meccanismo è stato ulteriormente perfezionato, per offrire la migliore sensibilità possibile nella digitazione. Rimangono le altre caratteristiche dei MacBook Pro con Touch Bar, come le 4 porte Thunderbolt 3, i dischi SSD, i display Retina con tecnologia True Tone e la Touch ID che aumenta la sicurezza d’uso insieme al chip T2 Security. Tutti i nuovi MacBook Pro hanno preinstallato macOS Mojave.

Nuovi MacBook