Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Google svela ufficialmente il nuovo Nexus 7 e Android 4.3
08.08.2013 - Novità e anteprime

Google svela ufficialmente il nuovo Nexus 7 e Android 4.3

Asus Nexus 7

Così come era successo l’anno scorso con la presentazione del Nexus 7, il device “pure Google” commissionato ad Asus che ha rappresentato l’entrata nel mercato dei tablet con schermo da 7” di Big G, anche la nuova versione - chiamata semplicemente “nuovo Nexus 7” - è destinata a cambiare il mercato dei tablet Android per via dell’eccellente rapporto prezzo/dotazione hardware sfoggiata dall’apparecchio. Google ha infatti tutto da guadagnarci nell’allargare il mercato dei tablet Android proponendo apparecchi di qualità a prezzo concorrenziale, visto che ciò si traduce in accessi al suo store e uso delle sue app, con tutto quel che ne consegue in termini di rientro economico.
Il nuovo Nexus 7 è un piccolo concentrato di potenza e qualità visiva, a partire proprio dal display da 7” Full HD con risoluzione di 1920x1200 pixel (323ppi), sotto il quale lavora il processore quad core Snapdragon S4 da 1.5GHz con 2GB di RAM. Lo storage interno, non espandibile, può essere di 16 o 32GB a seconda del modello scelto, così come varia la connettività: Wi-Fi n dual band o Wi-Fi n dual band + 3G/4G-LTE.
A ciò si aggiunge il classico Bluetooth 4.0, l’NFC, la comoda uscita HDMI tramite SlimPort, supporto per la ricarica wireless e un reparto audio curato, con due diffusori stereo dotati di audio Virtual Surround di Fraunhofer.
Rispetto al modello dell’anno scorso si evolve anche la sezione fotografica, con il modulo frontale da 1.2MP affiancato ora da uno posteriore da 5MP. Rivisto anche il design, che sfoggia un profilo più sottile – 8.65mm – e un peso di 290 grammi, mentre la batteria da 3.950mAh assicura fino a 9 ore di uso ininterrotto.

Asus Nexus 7

Google, come fatto anche in passato, ha poi approfittato del lancio del nuovo Nexus 7 per mostrare in anteprima le novità di Android 4.3 Jelly Bean, una release comunque minore che va ad agire principalmente sulla gestione dei profili utente, maggiormente personalizzabili specie sotto il profilo del Controllo Genitori, il supporto alle librerie grafiche OpenGL ES 3.0, l’introduzione del protocollo Bluetooth Smart per migliorare i consumi, possibilità di usare il modulo Wi-Fi per servizi di geolocalizzazione anche con Wi-Fi spento, e l’introduzione di sistemi per la gestione dei DRM video, necessari per assicurare la protezione dei contenuti HD trasmessi da servizi quali Netflix.
Al momento il nuovo Nexus 7 è disponibile solo in quei Paesi in cui è presente il Google Play Store - quindi niente Italia -, ma Asus ha già dichiarato che la sua commercializzazione negli altri mercati avverrà dopo l’estate. Android 4.3 è invece già disponibile come aggiornamento automatico per tutti i Google device fino al Samsung Galaxy Nexus, gli altri apparecchi dipendono invece dall’azienda produttrice per l’eventuale update. Menzione d’onore per il video promozionale realizzato da Google per il suo nuovo Nexus 7, decisamente ispirato.


SCHEDA TECNICA - Google Nexus 7

Display: 7” LCD IPS Full HD da 1.920x1.200 pixel – 323ppi
Processore: Qualcomm Snapdragon S4 da 1.5GHz
GPU: Adreno 320 a 400MHz
RAM: 2GB
Storage: 16 o 32GB
Fotocamera: anteriore da 1.2MP, posteriore da 5MP con autofocus
Audio: altoparlanti stereo con tecnologia Virtual Surround di Fraunhofer
Connettività: Wi-Fi n dual band, NFC, Bluetooth 4.0
Reti: 3G/4G-LTE
Connessioni: microUSB, SlimPort, jack audio 3.5mm
Batteria: 3950mAh, compatibile con ricarica wireless QI
Dimensioni: 114 x 200 x 8.65 mm
Peso: 290 grammi

VIDEO