Le ultime novità Fritz!Box per una connessione più stabile e veloce | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Le ultime novità Fritz!Box per una connessione più stabile e veloce
12.03.2019 - Novità e anteprime

Le ultime novità Fritz!Box per una connessione più stabile e veloce

In un mondo in cui è impensabile rinunciare al collegamento alla Rete, AVM con i suoi prodotti FRITZ!Box offre la possibilità di navigare al meglio da qualsiasi punto della casa, con DSL, Cable, Fibra e LTE.

FRITZ!Box

AVM ha recentemente lanciato 4 nuovi modelli di ripetitori Wi-Fi Mesh e tre nuovi router FRITZ!Box. Quando la rete Wi-Fi domestica non arriva in tutta la casa o non è potente come la si vorrebbe, una delle soluzioni più facili e meno costose da mettere in campo è quella di affidarsi ai prodotti di tipo Mesh, ovvero dove ogni nodo funziona da ripetitore, così che possono essere in qualunque momento spostati o incrementati di numero, e ampliare così i “nodi” che ripetono il segnale.
Il nuovo FRITZ!Repeater 3000, già disponibile nei negozi, è dotato di tre unità radio che portano il segnale là dove serve, anche nelle abitazioni e negli uffici più grandi, magari organizzati su più piani. Oltre a trasmettere sulle bande dei 2,4 e 5 GHz il Repeater 3000 sfrutta una terza banda aggiuntiva, sempre da 5 GHz, garantendo maggiore stabilità e affidabilità per un’esperienza di streaming e gioco online sempre fluida, senza interruzioni o rallentamenti. FRITZ!Repeater 1200 invece è un ripetitore dual-band, adatto ad abitazioni fino a 100 metri quadri e dotato di porta LAN gigabit. Infine, c’è FRITZ!Repeater 600, il più compatto tra i nuovi modelli, con le sue 4 antenne. Espande all’istante la rete senza fili, senza bisogno di configurazioni o quasi. Lavora però solo sui 2,4 GHz

FRITZ!Box

Pronti a tutto

Presentato in anteprima al Mobile World Congress di Barcellona, il nuovo FRITZ!Box 7583 è tra i modelli più completi e potenti di AVM. Supporta infatti la tecnologia VDSL (detta anche FTTC: prevede una connessione cablata in fibra per strada, che poi arriva all’utente finale con il “classico” doppino di rame), vectoring e supervectoring 35b (che riducono i rumori e le interferenze tipiche delle ADSL per meglio raggiungere i 100 Mbit/s) e gli standard G.fast a 106 MHz e 212 MHz, tra le soluzioni adottate dagli operatori per offrire la cosiddetta banda “ultralarga”.
FRITZ!Box 7583 è anche compatibile con la tecnica del bonding, che promette addirittura di raddoppiare (o quasi) la velocità di connessione a Internet, soprattutto nelle zone rurali o comunque a bassa densità abitativa, dove non si rischia di incappare in tanti dispositivi collegati via Wi-Fi. Lavora con il Wireless AC + N Dual band con 1.733 (5 GHz)+ 800 Mbit/s (2,4 GHz) in simultanea con MIMO multi-utente e monta 1 porta WAN Gigabit, 4 porte LAN Gigabit per collegare computer e console di gioco, 2 porte USB 3.0 ottime per la stampante e una eventuale memoria di massa esterna di tipo NAS. Dal punto di vista della sicurezza per tutta la famiglia offre: parental control e accesso dedicato agli ospiti, che potranno navigare senza venire a conoscenza della password del Wi-Fi di casa.
Le altre due novità sono il FRITZ!Box 6591 Cable di AVM, progettato per l’espansione a gigabit nelle reti via cavo, sempre con 4 porte LAN Gigabit e 2 porte USB 3.0, accesso diretto alle connessioni FTTH e supporto a Wireless dual AC + N Dual band con 1.300 (5 GHz) + 450 Mbit/s (2,4 GHz) in simultanea. Infine, c’è il modello FRITZ!Box 6890 LTE ottimizzato per la connettività Internet e DSL contemporanea: può essere sfruttato cioè nello stesso momento sia sulla porta DSL sia su quella LTE (CAT6 fino a 300 Mbit/s e UMTS/HSPA+ fino a 42 Mbit/s). È dotato di 4x4 porte Wireless AC+N Dual band con MIMO multi-utente, 4 porte LAN Gigabit e 1 porta USB 3.0.

FRITZ!Box