Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

IFA 2015: Acer Predator, una gamma completa di prodotti per i gamer
04.09.2015 - Guide e tutorial

IFA 2015: Acer Predator, una gamma completa di prodotti per i gamer

La gamma di prodotti Predator di Acer si allarga non poco in quel di Berlino, dove l'azienda taiwanese ha presentato PC, notebook, smartphone, tablet e monitor dedicati ai gamer più esigenti. All'IFA abbiamo infatti visto i notebook Predator 17 e Predator 15, i desktop Predator G6 e G3, il tablet Predator 8, lo smartphone Predator 6 e i monitor Predator Z35 e Predator XB1.

Acer Predator 15

Iniziamo dai due notebook Predator 17 e Predator 15, che consentono di giocare agli ultimi videogame con dettagli al massimo anche in mobilità grazie a una dotazione hardware di primo piano. All'interno delle due macchine abbiamo infatti processori Intel Core di sesta generazione come il potente Core i7-6700HQ, scheda grafica NVIDIA GeForce GTX980, fino a 32 GB di memoria DDR4 e unità a stato solido NVMe PCIe da 512 GB solitamente riservate a computer enterprise. Questi componenti vengono raffreddati al meglio dal design esclusivo Predator FrostCore con tripla ventola di dissipazione, mentre a livello ergonomico è da segnalare il pannello di controllo gaming Acer PredatorSense con il quale personalizzare l'illuminazione della tastiera e controllare le funzioni di gioco con tasti programmabili. L'audio spinge grazie a Predator SoundPound, che prevede fino a quattro altoparlanti e due subwoofer per 12 Watt di potenza totale. Per quanto riguarda connessioni e connettività segnaliamo la presenza della porta USB 3.1 Type-C e tecnologia Killer DoubleShot Pro per far funzionare insieme Ethernet e Wi-Fi così da evitare perdite di connessione. L'estetica risulta poi in linea con la gamma Predator, contraddistinta da chassis nero con inserti rossi luminosi. Infine, per quanto riguarda i display, il Predator 17 utilizza uno schermo Full HD da 17,3” mentre il Predator 15 può essere scelto con schermo da 15,6” Full HD o 4K. Entrambi supportano fino a tre monitor esterni con NVIDIA G-SYNC e saranno disponibili da novembre.

Acer Predator G6

I due desktop Predator G6 e G3 combinano un design aggressivo con componenti premium: processori Intel Core di sesta generazione, fino a 64 GB di RAM DDR4 per il G6 e schede grafiche NVIDIA GeForce GTX, per la precisione GTX 980 per il G6 e GTX 970 per il G3. Evoluto l'audio del G6, realizzato in collaborazione con Creative che ha integrato una scheda X-Fi, così come interessante la presenza del tasto One-Punch Overclocking, per spingere al massimo le prestazioni della macchina alla pressione di un solo bottone e senza dover quindi ricorrere a pannelli a volte poco chiari per i meno esperti.

Acer Predator 8

Chi vuole giocare in mobilità senza colpo ferire può invece rivolgersi a Predator 8 e Predator 6: un tablet il primo, uno smartphone grande schermo il secondo. Predator 8 (GT-810) è realizzato intorno a un display da 8” Full HD, utilizza Predator Quadio per offrire un audio di impatto grazie ai quattro altoparlanti frontali e al suono virtual surround e la tecnologia Predator TacSense per restituire feedback tattile durante le partite. Le prestazioni sono assicurate dal veloce processore Intel Atom x7 con scheda grafica Intel HD di ottava generazione, 4 GB di RAM e fino a 64 GB di storage. Da sottolineare come le prestazioni non abbiano influito sul design che sfoggia uno spessore di 8,7 mm e peso di 350 grammi. Disponibile da ottobre con sistema operativo Android 5.1. Sempre basato su Android è lo smartphone Predator 6, con display da 6” e che integra un inedito processore MediaTek Helio X20 a 10 core con 4 GB di RAM per prestazioni al di sopra di ogni sospetto. Il device è poi completato da una fotocamera da 21 MP e quattro speaker frontali. Al momento però si tratta di un prototipo, sul quale Acer non si è proprio voluta sbottonare in merito alla possibile data di uscita.

Acer Predator 8

Chiudiamo con lo spettacolare monitor Predator Z35, che immerge il giocatore nella partita con il suo display curvo da 35” 21:9 e risoluzione Full HD UltraWide di 2560x1080 pixel. A questo si affiancano i monitor gaming Predator XB1 con diagonali di 27 e 28 pollici e pannelli sia 4K che WQHD (2560 x 1440 pixel). Tutti i monitor supportano la tecnologia NVIDIA G-SYNC e saranno disponibili tra ottobre e novembre.

Acer Predator Z35

Scopri tutte le novità tecnologiche presentate all’IFA 2015