Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Da Logitech due mouse e un touchpad pensati per Windows 8
29.10.2012 - Guide e tutorial

Da Logitech due mouse e un touchpad pensati per Windows 8

Logitech mouse

Con l’avvicinarsi della data di uscita di Windows 8, fissata per il 26 di ottobre, ecco che iniziano a spuntare anche periferiche di input in grado di sfruttare al meglio le caratteristiche e le funzioni touch del rivoluzionario sistema operativo di Microsoft.
Studiato per offrire un’esperienza di utilizzo ottimale con qualsiasi dispositivo dotato di schermo touch, Windows 8 non dimentica comunque di essere un sistema operativo installabile anche su milioni di computer desktop e notebook che utilizzano la classica combo costituita da mouse/touchpad e tastiera. Logitech ha quindi realizzato due mouse – il Touch Mouse T620 e il Zone Touch Mouse T400 - dotati di una superficie completamente cliccabile e touch, e il touchpad Wireless Rechargeable Touchpad T650, che con il rivestimento in vetro che copre tutta la superficie del dispositivo mette a disposizione tanto comodo spazio per compiere ogni tipo di gesture, così da sfruttare a fondo l’interfaccia Start di Windows 8 e le varie scorciatoie attivabili con semplici movimenti delle dita.
Oltre alle funzionalità base di spostamento del puntatore a schermo, di click e scorrimento di una pagina, il Touchpad T650 può essere toccato sui vari bordi per passare da un’app all’altra, richiamare la Charm Bar o la barra delle applicazioni, e non manca il sempre utile pinch-to-zoom per ingrandire gli elementi a schermo come si è soliti fare con uno smartphone/tablet.
Il Touchpad T650 può anche essere configurato per replicare in qualsiasi zona della sua superficie i tasti destro/sinistro del mouse, ottenendo così i vantaggi di entrambi i sistemi di controllo.




Le altre due proposte di Logitech riguardano il più classico settore dei mouse senza fili, ma anche in questo caso sono state utilizzate svariate tecnologie di alto profilo per rendere i due dispositivi di puntamento perfetti complementi di Windows 8.
Il Touch Mouse T620 è caratterizzato da un design minimale, con una superficie completamente liscia, lucida e touch, e come il touchpad consente di utilizzare i bordi del dispositivo per richiamare le barre multifunzione di Windows 8.
Caratterizzato da un look meno minimale come lasciano ben intendere gli inserti in gomma che favoriscono un’impugnatura prolungata, il Logitech Zone Touch Mouse T400 utilizza comunque la stessa superficie di vetro superscorrevole e multitocco, con il dorso utilizzabile per scorrere in verticale e orizzontale le pagine di un PDF o passare da un’applicazione aperta a un’altra con grande naturalezza, mentre cliccando nella sezione frontale è possibile richiamare la schermata Start di Windows 8, accedere alle applicazioni preferite e, ovviamente, attivare le funzioni di click dei tasti destro e sinistro.
Logitech ha posto molta attenzione all’autonomia di questi tre device, con il Touchpad T650 che assicura un funzionamento continuo di un mese a piena carica e può essere spento completamente con l’interruttore on/off integrato, il Touch Mouse T620 arriva a sei mesi di autonomia che diventano ben 18 nel caso del Zone Touch Mouse T400. I tre dispositivi sono infine dotati di un LED che si illumina quando la carica si sta esaurendo.



Prodotti correlati