Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Guida: ottimizzare la rete wireless
17.09.2009 - Guide e tutorial

Guida: ottimizzare la rete wireless

Ottimizzare la rete wireless

Per ottenere le massime prestazioni dall’access point wireless è necessario installarlo nel modo corretto, al fine di massimizzare il segnale ed incrementare la sicurezza. Vediamo quali sono le operazioni da effettuare per una rete Wi-Fi veloce e protetta

Per ottenere la massima portata dal proprio access point wireless è necessario scegliere con cura il punto nella casa in cui posizionarlo. La posizione perfetta va cercata procedendo per tentativi: una buona soluzione è il fissaggio a parete il più possibile in alto, così non ci saranno interferenze da parte di altri pc o elettrodomestici come telefoni cordless o forni a microonde.
Un trucco per massimizzare il segnale consiste inoltre nell’indirizzare le antenne in modo obliquo verso il basso. Se questo tipo di posizionamento non fosse possibile, almeno accertatevi che l’access point non sia collocato dietro a un pc o a un altro dispositivo che emette forti radiazioni. In ogni caso evitate di collocare l’access point in prossimità di superfici di metallo, che schermano il segnale radio.

Ottimizzare la rete wireless

I router con tecnologia MiMo offrono una copertura migliore, perché sono in grado
di superare meglio gli ostacoli fisici, come muri o mobili.

 

Protezione della rete wireless

Oggi la protezione della rete wireless è più semplice rispetto a qualche anno fa: se infatti si utilizzano un router e una chiavetta dello stesso produttore, si può contare su un sistema automatico che aiuta l’utente nella corretta configurazione del dispositivo.
La soluzione consigliata ai fini della protezione è quella di configurare la crittografia Wpa oppure Wpa2, entrambe più sicure rispetto alla modalità Wep, facilmente superabile con i tool giusti. In ambito Wpa, alcuni router distinguono tra crittografia secondo l’algoritmo Rc4 e Aes: quest’ultima è più affidabile in quanto la cifratura Rc4 è già stata craccata più volte.
È inoltre consigliabile utilizzare una password di cifratura abbastanza lunga, composta di numeri e lettere (al massimo 20 caratteri) in modo tale da rendere molto difficile qualunque tentativo di accesso non autorizzato alla propria rete. Una cosa da non dimenticare è anche di modificare la password d’accesso all’interfaccia di amministrazione del router, per evitare che altre persone ne modifichino la configurazione.

Ottimizzare la rete wireless

Per la protezione della rete wireless è consigliabile impostare
una chiave di accesso usando i metodi WPA o WPA-2.

 

Scelta del canale di trasmissione

Se le prestazioni del router wireless sono deludenti, ciò può essere attribuibile al canale radio impostato. Soprattutto nelle grandi città la vicinanza con router wireless di altre persone può generare interferenze che si tramutano in una qualità dei segnali molto bassa.
Nelle reti molto vicine fra loro, in teoria tra i due canali utilizzati dovrebbe esserci una distanza di almeno cinque canali al fine di un corretto funzionamento. I router wireless in Europa possono utilizzare 13 differenti canali, di cui uno solo attivo sul singolo access point.
In caso di prestazioni basse la soluzione più semplice per cercare di migliorare le prestazioni consiste nell’impostare manualmente un canale differente, effettuando poi delle prove di connettività per verificare se la situazione migliora. I più moderni router wireless sono in grado di rilevare automaticamente le reti wireless presenti nelle vicinanze, e di impostare il canale in modo da evitare sovrapposizioni dei segnali.
Nei più recenti router dual band, che operano sia sulle frequenze dei 2,4 GHz sia su quelle dei 5 GHz, se si dispone di una sezione wireless o di una card compatibile con i 5 GHz, questa banda è preferibile, in quanto meno soggetta a interferenze dato che è ancora poco utilizzata.

Ottimizzare la rete wireless

I router wireless utilizzano un canale radio predefinito, ma in caso di interferenze con reti Wi-Fi presenti nelle vicinanze, è possibile selezionare manualmente un canale diverso,
possibilmente scegliendo uno dei canali centrali (da 4 a 8).