Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

LG G2, ecco lo smartphone Android più potente al mondo
03.09.2013 - Novità e anteprime

LG G2, ecco lo smartphone Android più potente al mondo

LG G2

Presentato con tutti i crismi del caso a New York intorno alla metà di agosto, il l’LG G2 ha conquistato le attenzioni del pubblico per il fatto di essere, al momento, lo smartphone Android più potente al mondo, merito del nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 800 quad core da ben 2.26GHz, uscito proprio in tempo per essere montato sul top di gamma LG.
Il telefono dimostra comunque con molti altri dettagli la cura e lo studio svolto dalla casa coreana per la sua realizzazione, a partire dal frontale e dallo chassis: il G2 ha infatti uno schermo LCD IPS da 5.2” Full HD che, grazie al lavoro di ingegnerizzazione compiuto da LG e alla riduzione dei bordi, è stato inserito in una scocca con larghezza solitamente usata per terminali con schermo da 5”, a tutto vantaggio quindi della (relativa) compattezza.
LG ha poi ripensato il posizionamento dei tasti del volume, che secondo i suoi studi sono la causa maggiore di cadute degli smartphone quando si cerca di regolare il volume durante una chiamata. Lo slider è quindi posto sul retro, vicino alla fotocamera, per una facile e naturale gestione con il dito indice.

LG G2

Molta cura è stata poi posta alla sezione fotografica, con un modulo posteriore da 13MP dotato di stabilizzatore ottico, autofocus a 9 punti, registrazione video Full HD con Dual Recording, Dual Camera e Tracking Zoom. L’audio invece vede la presenza di un DAC a 24bit/192Khz dedicato grazie al quale ascoltare tracce audio in FLAC tramite cuffie di qualità con una fedeltà sonora elevatissima.
Ovviamente di alto livello la restante dotazione tecnica, che vede 2GB di RAM di sistema, 16/32GB di storage non espandibile, supporto alle reti 4G-LTE penta-band, batteria SiO+ da 3.000 mAh, USB 3.0, Bluetooth 4.0, Wi-Fi ac, DLNA, Miracast e NFC. A gestire il tutto ci pensa Android 4.2.2 con interfaccia Optimus UI 4.0, che introduce alcune funzioni interessanti come KnockOn, il risveglio del telefono dallo stand-by tramite “doppio tocco” sullo schermo, QuickRemote per trasformare il G2 in un telecomando universale, Plug&Pop per selezionare l’app più adatta a seconda del cavo collegato al terminale e la Modalità Ospite per proteggere i propri dati e la privacy senza negare a un amico di usare lo smartphone. L’uscita dell’LG G2 è prevista per il mese di ottobre.

SCHEDA TECNICA - LG G2

Processore: 2,26 GHz Quad-Core Qualcomm Snapdragon 800
Display: 5,2 pollici Full HD IPS (1080 x 1920 pixel / 423 PPI)
Memoria: 32 GB / 16 GB
RAM: 2GB LPDDR3 800MHz
Fotocamera: 13MP posteriore con tecnologia OIS / 2.1MP anteriore
Batteria: 3000 mAh
Reti: GSM quad band, HSDPA fino  42.4Mbps, 4G-LTE penta-band
Connessioni e connettività: USB 3.0, jack 3.5mm, Bluetooth 4.0, Wi-Fi ac, NFC
Sistema operativo: Android Jelly Bean 4.2.2
Dimensioni: 138,5 x 70,9 x 8,9 millimetri
Colori: Nero / Bianco