Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

LG G7 ThinQ, arriva lo smartphone intelligente
31.05.2018 - Novità e anteprime

LG G7 ThinQ, arriva lo smartphone intelligente

Design, fotocamera, schermo, audio e intelligenza artificiale: sono tanti gli elementi di spicco del nuovo LG G7, smartphone top di gamma dell'azienda coreana che uscirà in Italia entro la fine di maggio.

Design, fotocamera, schermo, audio e intelligenza artificiale: sono tanti gli elementi di spicco del nuovo LG G7, smartphone top di gamma dell'azienda coreana che uscirà in Italia entro la fine di maggio.

LG g7 ThinQ

Lo scatto senza compromessi

Partiamo dal comparto fotografico, uno dei più importanti per gli appassionati che decidono di investire in uno smartphone di fascia alta, e che nel G7 è incarnato da un doppio modulo posteriore con ottica da 30 mm stabilizzata e ottica super-grandangolare da 16 mm, dietro le quali troviamo due sensori da 16 MP ciascuno. A supportare il fotografo nel catturare immagini e video di elevata qualità ci pensa l'intelligenza artificiale racchiusa nel brand ThinQ, che con AI Cam mette a disposizione 19 modalità di scatto intelligenti ed effetti di ottimizzazione post-scatto, mentre la funzione Super Bright Camera interviene nelle situazioni di scarsa luce ambientale combinando virtualmente i pixel del sensore in un solo pixel nella foto appena scattata per aumentarne la luminosità e il dettaglio, tutto sempre sfruttando l'IA. Ancora, abbiamo la modalità Live Photo che registra un secondo antecedente e seguente la pressione del tasto di cattura foto così da immortalare espressioni fugaci che solitamente vengono perse ma spesso donano alla foto quel qualcosa di unico. Gli Stickers invece utilizzano il riconoscimento facciale per creare elementi in 2D e 3D come occhiali da sole o bandane perfettamente amalgamati con il viso del soggetto inquadrato.

LG g7 ThinQ

Niente è lasciato al caso

Lo schermo del nuovo LG G7 è un FullVision da 6.1” con risoluzione QHD+ (3120x1440) e una cornice inferiore ancora più piccola rispetto a G6. Grazie alla tecnologia Super Bright Display può essere usato anche alla luce del sole e può essere settato su 6 diverse modalità di visualizzazione. È poi disponibile un “second screen” che crea una zona dedicata alle notifiche nella parte alta dello schermo, senza sovrapporti così allo schermo principale. LG G7 è anche uno dei primi ad offrire Google Lens, utlizzabile ad esempio per effettuare ricerche su Internet con l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale: un tocco sul tasto dedicato, posizionato sotto quello del volume, e si attiva l’assistente Google, due tocchi e si attiva Google Lens.
LG G7 spicca anche nel comparto audio, offrendo DTS:X per garantire un suono virtuale di qualità con ogni contenuto, fino ad arrivare a gestire 7.1 canali con cuffie compatibili. Lo speaker Boombox utilizzato all’interno di G7 sfrutta lo spazio interno come cassa di risonanza per aumentare così la potenza dei bassi e offrire un suono “vero” in ogni situazione, fino a 6 dB in più con il doppio dei bassi. Il tutto grazie anche al DAC Hi-Fi in grado di ricreare un suono particolarmente ricco di dettaglio.
A fare da cardine a tutte le funzioni c’è la piattaforma Qualcomm Snapdragon 845, in grado di velocizzare tutte le operazioni, coadiuvato da una memoria da 64 GB (espandibile fino a 2 TB via MicroSD) e una RAM da 4 GB. Lo chassis è certificato IP68, così da resistere anche in situazioni d’emergenza.