Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

LG G8s, il telefono che riconosce i gesti attiverà in Italia prima dell'estate
21.02.2019 - Novità e anteprime

LG G8s, il telefono che riconosce i gesti attiverà in Italia prima dell'estate

Uno smartphone dal display ampio e luminoso dotato di una fotocamera frontale con sensore Time of Flight 3D che permette di utilizzarlo anche senza mani.

Per raccontare il nuovo G8s partiamo dalla dotazione fotografica. Sul retro ci sono infatti ben 3 obiettivi che permettono di catturare ogni momento e soggetto, scegliendo di volta in volta il punto di vista più adatto o realizzando lo stesso scatto con “un occhio differente”, sfruttando cioè oltre al classico obiettivo a focale standard montato in posizione posteriore, che in questo caso è da 12 Megapixel, pure un obiettivo ultragrandangolare da 13 MP (136°) e uno tele, sempre da 12 MP.

Tutte le potenzialità della Z Camera

Per gli autoritratti c’è un sensore da 8 Megapixel, ma la vera innovazione del G8s è legata in realtà alla seconda fotocamera anteriore, denominata Z camera, che non solo offre numerose opzioni e possibilità di migliorare i propri scatti ma riconosce, tramite tecnologia Air Motion, i movimenti della mano, andando così a cambiare in modo significativo l’esperienza d’uso. Tra le operazioni che si possono svolgere senza toccare il telefono ci sono quelle più comuni, come rispondere o terminare una chiamata, ma anche l’avvio di app, la regolazione del volume o la foto di una schermata. Z Camera mette a disposizione la tecnologia Time of Flight (ToF) e i sensori a infrarossi per calcolare meglio la profondità di campo. Il numero di livelli di sfocatura dello sfondo quando si realizza un selfie in modalità ritratto sono ben 256 e volendo l’effetto bokeh può essere applicato anche mentre si realizzano video.

Autenticazione più sicura

LG G8s è il primo smartphone sul mercato a offrire oltre all’autenticazione facciale 3D (resa più efficace e precisa proprio dalla Z Camera) un altro tipo di autenticazione, tramite sistema venoso o Hand ID, che va a riconoscere il legittimo proprietario del telefono analizzandone forma, spessore e altre caratteristiche delle vene delle mani. Elementi che tutti insieme dovrebbero essere più sicuri di un’impronta digitale.

Hardware e specifiche tecniche

Presentato in occasione della Fiera barcellonese dedicata a smartphone, tablet e più in generale all’ecosistema internet e mobilità, il Mobile World Congress, G8s ha un display OLED da 6,2" con risoluzione Full HD+ (2248 x 1080), monta il processore Qualcomm Snapdragon 855, può contare su 6 GB di RAM e 64 GB o 128 GB di memoria integrata (a seconda del modello scelto) e il sistema operativo è l’ultimo nato in casa Android, ovvero 9.0 Pie. La batteria ha una buona capacità, pari a 3550 mAh. Completano la dotazione tecnica doppio altoparlante stereo compatibile con il codec per il “suono spaziale” DTS:X 3D, supporto alle Google Lens, riconoscimento vocale a lungo raggio e ricarica veloce Qualcomm Quick Charge 3.0. Resiste ad acqua e polvere (certificazione IP68).

LG G8s