Motorola amplia la gamma di smartphone: arrivano i G7 | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Motorola amplia la gamma di smartphone: arrivano i G7
05.02.2019 - Novità e anteprime

Motorola amplia la gamma di smartphone: arrivano i G7

Una nuova gamma di smartphone con schermi da 5,7 fino a 6,2”, con batterie a lunga durata e fotocamere all’altezza della concorrenza.

Motorola approfitta del mese dedicato agli smartphone (a fine febbraio c’è il Mobile World Congress a barcellona) e gioca d’anticipo, presentando una nuova gamma di smartphone, chiamata G7. La serie è composta da 4 modelli, Moto G7, Moto G7 Plus, Moto G7 Play e Moto G7 Power. Con caratteristiche ovviamente diverse tra loro, ma tutti con rapporto qualità-prezzo che sembra essere particolarmente interessante. Vediamoli nel dettaglio.

Motorola G7

Grandi schermi e batterie all’altezza

Partendo da quello che dovrebbe essere più economico, ovvero il G7 Play, segnaliamo subito che è comunque un “large size” per quanto riguarda lo schermo, visto che è un 5,7” con risoluzione HD+. Dotato di processore Qualcomm Snapdragon 632, ha 32 GB di memoria e 2 GB di RAM. La fotocamera posteriore è da 13 MP (8 MP invece su quella frontale), con batteria da ben 3.000 mAh, che dovrebbe permettere una buona autonomia.
Una batteria ancora più potente è messa a disposizione del Moto G7 Power: ben 5000 mAh, per evitare così la necessità di ricarica tutte le sere. Adotta uno schermo da 6,2” HD+. Le altre caratteristiche essenziali mostrano una memoria da 32 GB, una RAM di 3 GB, e fotocamere da 12 e 8 MP. Stessa dimensione di schermo (6,2”) ma stavolta risoluzione Full HD per il modello Moto G7, che si propone quindi come quello “standard”, di fascia media. Appare qui la doppia fotocamera posteriore con effetto Bokeh (12+5 MP posteriore e 8 MP frontale).

Motorola G7

Ancora più interessante è però il Moto G7 Plus, che adotta un processore più performante (Qualcomm Snapdragon 636), schermo da 6,2” con risoluzione 1080 x 2270, 64 GB di memoria e 4 GB di RAM. Prestazioni quindi che dovrebbero permettere un uso intenso con qualsiasi app, oltre che essere ottimali anche per la visione di video, foto ecc. La doppia fotocamera posteriore (16+5 MP) adotta anche uno stabilizzatore ottico dell’immagine, con software di Intelligenza artificiale per funzioni in tempo reale di editing e ritocco. Batteria da 3000 mAh e altoparlanti stereo Dolby Audio completano l’offerta. Uno smartphone quindi che non dovrebbe sfigurare anche di fianco a prodotti di fascia superiore.