Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

iPad Air 2 e iMac con display Retina 5K sono i grandi protagonisti dell'evento Appe di ottobre
17.10.2014 - Novità e anteprime

iPad Air 2 e iMac con display Retina 5K sono i grandi protagonisti dell'evento Appe di ottobre

Apple non ha certo perso tempo e, dopo aver presentato a inizio settembre iPhone 6 e Watch, ha scelto la data del 16 ottobre per svelare le sue novità in ambito tablet e personal computer. Protagonisti dell’evento sono stati iPad Air 2 e iMac con display Retina 5K, ai quali si sono poi affiancati nel corso della serata di presentazione iPad mini 3 e il nuovo Mac mini. Come ciliegina sulla torta, Apple ha poi annunciato il rilascio per il 20 di ottobre del primo importante aggiornamento di iOS 8, ovvero la versione 8.1, e la disponibilità per il download gratuito e immediato di iTunes 12.0.1 e soprattutto OS X 10.10 Yosemite per tutti i computer Mac. Ma andiamo con ordine.

Apple iPad Air 2

iPad Air 2 è del 18% più sottile rispetto al precedente modello e sfoggia uno spessore di soli 6,1 mm, integra il Touch ID nel tasto Home e un inedito rivestimento anti-riflesso del display Retina grazie al quale ridurre del 56% i riflessi indesiderati. Sotto la bella scocca in alluminio anodizzato disponibile nelle colorazioni argento, oro e grigio siderale si cela un potente processore Apple A8X a 64 bit con una potenza grafica del 40% superiore rispetto al primo iPad Air, un modulo fotografico iSight da 8 MP con pixel di maggiori dimensioni per catturare più luce, ottica F2.4 e ripresa video Full HD anche in modalità altamente spettacolari quali time-lapse, slowmotion e scatti di panoramiche da 43 MP. Al vertice la connettività con Wi-Fi ac e LTE multibanda. Meno incisivo il lavoro svolto da Apple sull’iPad mini 3, che guadagna il modulo Touch ID ma per il resto è identico al suo predecessore. Da sottolineare che entrambi iPad Air 2 e iPad mani 3 non integrano il chip NFC, quindi il Touch ID può essere utilizzato unicamente per effettuare acquisti “in app” oppure direttamente sull’App Store in tutta sicurezza e facilità ma non per pagamenti nei negozi che saranno abilitati con Apple Pay.

Apple iMac 27 con display Retina 5K

Decisamente impressionante l’iMac con display Retina 5K, una macchina di alto livello dedicata agli appassionati di foto e video che, grazie all’incredibile schermo da 27 pollici sviluppato da Apple, può gestire materiale multimediale ad altissima risoluzione in maniera nativa grazie ai suoi 5.120x2.880 pixel. Per gestire una simile risoluzione Apple ha realizzato internamente svariate tecnologie esclusive e ha dotato il computer della migliore componentistica hardware disponibile oggigiorno: processori fino a Intel Core i7 quad-core da 4 GHZ, 8 GB di RAM DDR3 di serie e scheda grafica AMD Radeon R9 M290X con 2 GB di VRAM GDDR5, ovvero l’ultima top di gamma nella serie “mobile” AMD, da potenziare ulteriormente scegliendo il modello M295X con 4 GB di VRAM. Immancabile poi la presenza della soluzione Fusion Drive di Apple per lo spazio di memorizzazione, le porte Thunderbolt 2 e il Wi-Fi ac. Il sistema operativo preinstallato è Mac OS X Yosemite.

Apple iPad mini 3

In chiusura, Apple non si è dimenticata del “piccolo” di casa, ovvero il Mac mini, bisognoso di un bel restyling interno con componenti più aggiornati. La casa di Cupertino non ha deluso e quindi largo al nuovo Mac mini, esteriormente uguale al precedente modello ma dentro ricco di prelibatezze: processori Intel Core di quarta generazione fino a Intel Core i7 dual-core a 3,0 GHz, grafica integrata Intel Iris Graphics e Intel HD Graphics 5000, Fusion Drive fino a 1 TB, Thunderbolt 2, USB 3.0, slot per card SDXC, Bluetooth e Wi-Fi ac. Un computer potente e versatile in un quadrato di nemmeno 19,7 centimetri di lato.

Apple nuovo Mac mini