Euronics al MWC: WIM, lo smartphone con doppia fotocamera di Wiko | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Euronics al MWC: WIM, lo smartphone con doppia fotocamera di Wiko
01.03.2017 - Novità e anteprime

Euronics al MWC: WIM, lo smartphone con doppia fotocamera di Wiko

WIM si pone in cime alla gamma smartphone di Wiko grazie a un comparto fotografico di alto livello e dotazione hardware al top. Al Mobile World Congress sono stati anche presentati Wiko WIM Lite e Upulse/Upulse Lite.

Mobile World Congress 2017 - Wiko smartphone

WIM/WIM Lite e Upulse/Upulse Lite sono i nuovi smartphone che Wiko ha portato al Mobile World Congress di Barcellona, con il primo che si pone in cima al catalogo dell'azienda francese mentre il secondo si posiziona nell'affollata fascia di prezzo media offrendo specifiche tecniche di buon livello e design curato. Partiamo quindi da WIM, smartphone dotato di doppia fotocamera posteriore RGB e in bianco e nero con sensore Sony IMX258 da 13 MP, affiancate da Dual LED Tone Flash e ottica con apertura 2.0 con le quali scattare foto anche in formato RAW e riprendere video 4K. Molto definita anche la fotocamera anteriore da 16 MP con LED Flash. La scocca disponibile nelle colorazioni Nero, Bianco e Gold con finiture Mat, Carbon e Chroming incornicia il sensore di impronte sul retro e il display AMOLED da 5,5” Full HD, sotto il quale lavora instancabile il processore Qualcomm Snapdragon 626 octa-core da 2.2. GHz con 4 GB di RAM, 32/64 GB di spazio di memorizzazione espandibile tramite microSD fino a 128 GB e la batteria da 3200 mAh con tecnologia Qualcomm Quick Charge che permette di raggiungere il 60% di carica in soli 30 minuti. A gestire il tutto ci pensa Android 7 Nougat con interfaccia Wiko UI. Disponibile da giugno.

Mobile World Congress 2017 - Wiko smartphone

WIM Lite è la versione un po' più compatta e con qualche primizia tecnologica in meno di WIM, visto che è costruito a partire da un display da 5” Full HD e sul retro mette a disposizione una fotocamera singola con sensore da 13 MP e Dual Flash LED. Confermata nella parte frontale la stessa fotocamera da 16 MP del fratello maggiore e anche a livello hardware il WIM Lite è ben “carrozzato”: processore Qualcomm Snapdragon 435 octa-core da 1,4 GHz con 3 GB di RAM, 16GB di storage espandibile, batteria da 3.000 mAh e sensore di impronte sul retro. Disponibile da giugno nelle colorazioni Nero e Bianco con finiture Ultra Gloss e Mat.

Mobile World Congress 2017 - Wiko smartphone

Upulse, attenzione al design e fluidità esemplare

La gamma U di Wiko, che già comprende i terminali Ufeel, si amplia con Upulse/Upulse Lite, smartphone che uniscono attenzione al design e alle finiture con soluzioni hi-tech solitamente presenti in device premium. In questo caso si tratta del sensore di impronte digitali selettivo posto sul retro, al quale si aggiunge, per Upulse, un veloce processore quad-core con 3 GB di RAM, spazio di memorizzazione di 32/64 GB espandibile, display da 5,5” HD, fotocamera posteriore da 13 MP e anteriore da 8 MP con Selfie Flash. Upulse Lite si differenzia per pochi particolari: display da 5,2” HD e spazio di memorizzazione di 16 GB espandibile. Per entrambi il sistema operativo è Android 7 Nougat con interfaccia Wiko UI. Disponibili da giugno nei colori Anthracite, Silver e Rose Gold.

Mobile World Congress 2017 - Wiko smartphone