Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Galaxy S5, Gear 2, Gear 2 Neo e Gear Fit
23.04.2014 - Novità e anteprime

Galaxy S5, Gear 2, Gear 2 Neo e Gear Fit

Dopo la presentazione in anteprima mondiale avvenuta a fine febbraio nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, Samsung ha lanciato ufficialmente sul mercato italiano il trittico dei suoi dispositivi top dedicati alla mobilità: lo smartphone Galaxy S5, gli smartwatch Gear 2/Gear 2 Neo e la smartband Gear Fit, tutti disponibili a partire dall'11 di aprile. Il Galaxy S5 non ha tradito le aspettative offrendo in un dispositivo al top come dotazione hardware anche svariate feature che mettono l'utente al centro dell'esperienza d'uso. Lo smartphone infatti offre funzioni quali il rilevatore di battito cardiaco con relative app preinstallate dedicate al fitness e alla salute fisica, lettore di impronte digitali per lo sblocco e l'avvio di app predefinite, costruzione elegante e impreziosita dalla certificazione IP67 contro le piccole infiltrazioni di acqua e polvere, oltre che una fotocamera posteriore estremamente avanzata. Il sensore da 16 MP è infatti affiancato da un sistema di autofocus velocissimo, soli 0,3 secondi, fuoco selettivo, modalità HDR avanzata e ripresa video 4K a 30 fps con stabilizzazione attiva.
Di alto livello anche la sezione connettività con modulo 4G-LTE compatibile con tutte le frequenze cellulari del mondo e Wi-Fi ac 2x2 MIMO per il wireless casalingo, con in più la funzione Download Buster grazie alla quale mettere il turbo ai propri download unendo la velocità di scaricamento dell'LTE con quella del Wi-Fi. Tutto viene gestito dal potente processore Qualcomm Snapdragon 801 da 2.5 Ghz con 2 GB di RAM e storage di 16/32 GB espandibile fino a 128 GB tramite schede microSD e visualizzato al meglio sull'ampio display Super AMOLED Full HD da 5.1”.


Gear 2 e Gear 2 Neo sono invece i nuovi smartwatch di Samsung, che abbandonano il sistema operativo Android “custom” per utilizzare il versatile Tizen, software open source basato su Linux sul quale l'azienda coreana sta investendo molte risorse nello sviluppo. I due modelli si differenziano unicamente per la presenza, nel Gear 2, della fotocamera e per le differenti colorazioni dei cinturini intercambiabili a disposizione. Fotocamera che cambia posizione e adesso si trova incastonata nella parte frontale della cassa dell'orologio, che racchiude il grande display Super AMOLED da 1,63” multitouch con risoluzione di 320x320 pixel, sotto il quale lavora un efficiente processore dual core a 1 GHz con 512 MB di RAM e 4 GB di storage dove sono preinstallate app ad hoc come il podometro e quelle per tenere traccia di attività quali corsa, camminata, ciclismo e anche tenere d'occhio il sonno e segnalare livelli di particolare stress. Tra le migliorie apportate da Samsung alla seconda generazione di “orologi intelligenti” spicca la certificazione IP67 della cassa che risulta resistente a infiltrazioni di acqua e polvere, la batteria da 300 mAh che assicura fino a 6 giorni di autonomia con un uso ridotto e 2-3 giorni con un uso tipico, oltre che una migliore tecnologia di riduzione del rumore durante le chiamate in vivavoce. Confermati poi i vari sensori tra cui accelerometro, giroscopio e quello per il battito cardiaco e le connessioni con Bluetooth 4.0 LE a basso consumo e l'infrarosso irLED, grazie al quale interfacciare lo smartwatch con un televisore Samsung compatibile e gestire il palinsesto del TV tramite l'app WatchOn. I due smartwatch sono al momento compatibili con i seguenti smartphone Samsung: Galaxy S5, Galaxy Note 3, Galaxy Note 3 Neo, Galaxy Note II, Galaxy S4, Galaxy S III, Galaxy S4 zoom, Galaxy S4 Active, Galaxy S4 mini, Galaxy Mega 6.3, Galaxy Note 10.1 (2014 Edition) e Galaxy Note PRO.


 

Chiude il trittico di novità Samsung lo smartband Gear Fit, il bracciale intelligente pensato per il fitness e il monitoraggio della salute, realizzato intorno al display Super AMOLED curvo da 1,84" con risoluzione di 432x128 pixel, dal quale parte il cinturino in gomma intercambiabile disponibile nei colori arancione, moca, grigio e nero. Gear Fit è impermeabile con certificazione IP67, pesa 27 grammi e si connette fin da subito agli stessi terminali supportati da Gear 2/Gear 2 Neo. Trattandosi di un bracciale orientato al fitness, Gear Fit è ricco di sensori tra cui accelerometro, giroscopio e del battito cardiaco, grazie ai quali controllare la qualità del sonno, i passi e le attività quotidiane compiute. Mediante il display è anche possibile gestire le più svariate notifiche ricevute sul telefono (chiamate, SMS, mail, calendario, sveglia) e funziona anche da telecomando per la riproduzione dei contenuti multimediali dello smartphone, al quale si connette via Bluetooth 4.0 LE.