iPhone SE 2020: potenza compatta | Euronics

Attenzione alle truffe a marchio Euronics

Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

iPhone SE 2020: potenza compatta
20.04.2020 - Novità e anteprime

iPhone SE 2020: potenza compatta

Uno stile iconico per uno smartphone da 4,7” che strizza l’occhio al passato con in più tutta la potenza dei nuovi chip.

Non si vive solo di top di gamma, e questo vale anche per Apple. L’arrivo di iPhone SE mira a riempire nell’ecosistema Apple uno spazio tra gli smartphone di fascia media, con un prodotto molto atteso che va un po’ contro corrente, soprattutto dal punto di vista delle dimensioni.

iphone se

UN TUFFO NEL PASSATO PROSSIMO

Il nuovo iPhone SE (a lungo chiamato SE 2 o iPhone 9 nei “rumors” che ne annunciavano il possibile arrivo) si presenta con uno stile classico, che segue la strada già tracciata con il precedente iPhone 8, uno smartphone che aveva tuttora un buon pubblico ma che andava evidentemente aggiornato e potenziato. In un momento dove i produttori fanno a gare per offrire schermi sempre più grandi, anche per smartphone di fascia media o bassa, iPhone SE mantiene lo schermo compatto da 4,7”, che ora è un Retina HD con True Tone da 1334 x 750 pixel. Decisamente familiare anche il design, in “alluminio aerospaziale” con bordi smussati e lo stesso rapporto tra schermo e chassis di iPhone 8, compreso di tasto Home. Tra l’altro queste dimensioni permettono di usare senza problemi anche molti accessori di terze parti (pensiamo alle custodie) pensati per iPhone precedenti, e pongono iPhone SE di seconda generazione come il perfetto upgrade per tutti quei possessori.

iphone se

UN CUORE TUTTO NUOVO

All’interno dello chassis, però, la musica cambia. Il processore è infatti il nuovo A13 Bionic, presente anche sugli iPhone 11 e 11 Pro, il che permette a iPhone SE un deciso balzo in avanti in fatto di prestazioni, con ogni tipo di app, giochi compresi. Anche l’autonomia fa un balzo in avanti, permettendo fino a 13 ore di video con una sola carica, e iPhone SE è compatibile con la ricarica wireless. Aggiornato quindi anche il wireless, che ora è Wi-Fi 6 (802.11ax). Controcorrente anche il sistema fotografico: in un periodo dove altri produttori moltiplicano le fotocamere posteriori, Apple ha deciso di inserire una sola fotocamera da 12 MP f/1.8 e video in 4K. Questa fotocamera è in grado però di sfruttare tutta la potenza dei nuovi chip, il processore ISP, l’intelligenza artificiale, lo Smart HDR e lo stabilizzatore video, disponibile anche per la fotocamera frontale. Tornando all’esterno, segnaliamo lo sblocco con Touch ID (compatibile con Apple Pay), la resistenza a schizzi e polvere IP67, il vetro posteriore con colorazione a 7 strati, i profili laterali in alluminio e i 3 colori disponibili: bianco, nero e Product (RED).

iPhone SE sarà disponibile dal 24 aprile nelle versioni da 64, 128 o 256 GB di memoria.

iphone se

 

<