Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Le tecnologie di connessione: Gprs, Edge, Umts, Hsdpa, Hsupa
15.12.2009 - Guide e tutorial

Le tecnologie di connessione: Gprs, Edge, Umts, Hsdpa, Hsupa

Tecnologie di connessione

In Italia sono disponibili quattro diversi metodi di connessione a internet via cellulare, introdotte nel tempo mano a mano che la tecnologia evolveva, con una quinta in fase di introduzione. Dalle semplici connessioni GSM dei tardi anni Novanta (9,6 kbps) si è passati a inizio millennio ai collegamenti Gprs (General Packet Radio Service, 2,5G), che raggiungono velocità di download di circa 40 Kbps, e di 10 Kbps in upload, leggermente inferiore a quella delle vecchie connessioni internet via modem.
Prima dell’evoluzione tecnologica successiva, l’Umts, o rete 3G (terza generazione), alcuni operatori hanno introdotto una tecnologia di passaggio chiamate Edge (Enhanced Data rates for GSM Evolution, 2,75G):, in grado di unire diversi canali Gprs in parallelo per arrivare a velocità di circa 200 Kbps in download. In Italia, il sistema Edge è impiegato da Tim e, in misura minore, da Wind.

Umts (Universal Mobile Telecommunications System, 3G) è una tecnologia che lavorando su frequenze diverse da quelle impiegate dal sistema GSM, riesce a raggiungere velocità di collegamento molto più alte (1,8 Mbps in download e 384 kbps in upload nella variante Super Umts/2+) e tempi di risposta nettamente più veloci. Oltre a navigare e scambiare email con il cellulare, con l’Umts diventa abbastanza soddisfacente anche l’utilizzo di un computer, con un’esperienza simile a quella delle connessioni via cavo.

Hsdpa (High Speed Downlink Packet Access, 3,5G) unisce diversi canali Umts per raggiungere la velocità massima di download di 3,6 o 7,2 Mbps (in base al servizio disponibile in zona).
La velocità in upload rimane più o meno quella dell’Umts. Per chi ha bisogno di velocità superiori in upload, per esempio per spedire file o email con allegati pesanti, gli operatori stanno introducendo la tecnologia Hsupa (High Speed Uplink Packet Access, 3,5G), un sistema che applica la tecnologia Hsdpa anche ai canali impiegati per l’invio di dati.

Fortunatamente, in quasi tutti i casi, un dispositivo basato su una tecnologia più recente (per esempio, Hsdpa), è anche compatibile con tutte le tecnologie precedenti: se ci si trova in una zona non coperta dal servizio Hsdpa, sarà comunque possibile collegarsi in Umts o Gprs.