Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Euronics al MWC 2016: Wiko serie U Feel, gli smartphone con il riconoscimento di impronte selettivo
24.02.2016 - Guide e tutorial

Euronics al MWC 2016: Wiko serie U Feel, gli smartphone con il riconoscimento di impronte selettivo

Wiko U Feel e U Feel Lite sono due smartphone dotati di lettore di impronte selettivo mentre la Special Edition dell'apprezzato modello Fever sfoggia nuove finiture e miglioramenti hardware.

Wiko U Feel

Wiko, produttore francese di smartphone in rapida ascesa anche in Italia, ha portato al Mobile World Congress di Barcellona due nuovi terminali siglati U Feel e U Feel Lite e la versione Special Edition del modello Fever. La serie U Feel si rivolge a un pubblico giovane puntando su un design colorato e “urbano” ma anche su caratteristiche tecniche da non sottovalutare. Come primizia abbiamo infatti il tasto Home con integrata la tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali selettivo. Ciò significa che è possibile associare a ogni impronta delle dita della mano l'esecuzione di una specifica app, a tutto vantaggio della comodità e praticità d'uso, oltre che limitare l'accesso dei dati personali e dei propri file privati in un'area protetta dello smartphone alla quale solo il proprietario può accedere.

Wiko U Feel Lite

Design originale e potenza da vendere

Il modello U Feel si presenta con una cornice in alluminio e cover posteriore con effetto sabbiato, mentre sul fronte spicca il display da 5” HD coperto da un vetro 2.5D sotto il quale lavora un veloce processore quad core con 3 GB di RAM, memoria di 16 GB, connettività 4G LTE e fotocamere da 13 MP posteriore e 5 MP anteriore con Selfie Flash. Altrettanto interessante il modello U Feel Lite, che sfoggia un bel retro in metallo colorato a contrasto, display da 5” HD, processore quad core, 2 Gb di RAM e 16 GB di storage, connettività 4G LTE e fotocamere da 8 MP posteriore e 5 MP anteriore con Selfie Flash. Entrambi gli smartphone saranno disponibili da maggio con preinstallato Android 6.0 Marshmallow nelle colorazioni Lime, Space Grey, Chocolate, Slate e Creamy per U Feel e Lime, Slate, Chocolate, Bleen per U Fell Lite.

Wiko U Feel

Nuove funzioni e materiali per Fever

Fever è stato uno dei terminali Wiko più apprezzati di fine 2015 e l'azienda francese ha deciso di celebrarne le ottime vendite con una Special Edition che mette sul piatto uno storage raddoppiato di 32 GB, interfaccia personalizzata 3.0 con funzioni inedite quali Smart Left Page per accedere con un solo gesto alle app e ai contatti preferiti, alle ultime notizie e alla Ricerca Intelligente, e design rinnovato. La cover posteriore è disponibile infatti in materiali ricercati come legno, tessuto o a effetto metallo, che contrastano con il profilo in alluminio dotato di inserti fosforescenti. Per le restanti specifiche tecniche abbiamo un ampio display da 5.2” Full HD, processore octa core, 3 GB di RAM, connettività 4G LTE, fotocamera posteriore da 13 MP con autofocus e frontale da 5 MP con Selfie Flash. Fever Special Edition sarà disponibile da maggio.

Wiko Fever Special Edition

Scopri tutte le novità presentate al MWC 2016