MWC 2015: Samsung svela Galaxy S6 e Galaxy S6 edge, i top di gamma di nuova generazione | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

MWC 2015: Samsung svela Galaxy S6 e Galaxy S6 edge, i top di gamma di nuova generazione
02.03.2015 - Guide e tutorial

MWC 2015: Samsung svela Galaxy S6 e Galaxy S6 edge, i top di gamma di nuova generazione

Samsung, con un evento in grande stile che ha anticipato l’apertura ufficiale del Mobile World Congress 2015 di Barcellona, ha tolto i veli al suo nuovo smartphone top di gamma di nuova generazione. Anzi, ai suoi due top di gamma, visto che come si era ipotizzato a pochi giorni dall’evento, la casa coreana ha presentato il “classico” Galaxy S6 e il “curvo” Galaxy S6 edge. Identici in quanto a specifiche tecniche e materiali usati, i due terminali si distinguono ovviamente nel design per le forme affusolate e curve su ambo i lati del Galaxy S6 edge. Samsung aveva voglia e bisogno di rompere con il passato, e l’ha fatto in grande stile con due terminali che non passano inosservati.

Samsung Galaxy S6 nella colorazione Gold Platinum,

I materiali utilizzati sono infatti di pregio: alluminio rinforzato per la cornice e vetro temprato Gorilla Glass 4 per il retro, un binomio che dona eleganza, leggerezza ed esclusività al design, contraddistinto da angoli smussati e linee morbide. Tutto ciò viene completato, come sottolineato da JK Shin, CEO Samsung intervenuto personalmente sul palco del Centro Convegni Internazionale di Barcellona, da un processore più veloce, fotocamera più avanzata e display più definito. Partiamo dal processore, un inedito Exynos octa-core da 1,5 GHz con architettura a 64-bit e processo produttivo a 14 nm realizzato direttamente da Samsung, affiancato da ben 3 GB di RAM DDR4, dell’80% più veloce rispetto alla classica DDR3, mentre il display è un Super AMOLED da 5,1”’ con risoluzione Quad HD di 2560x1440 pixel, ovvero con una quantità di pixel del 77% superiore rispetto a quella del Galaxy S5. Il display del Galaxy S6 edge, definito giustamente come SuperAMOLED Dual-Edge, consente di sfruttare i due bordi curvi con funzioni e applicazioni ad hoc, come visualizzare un contatto preferito con un semplice “swipe” dal bordo verso il centro dello schermo oppure lanciare le app più usate che possono essere posizionate sul bordo curvo e associate a un colore specifico così da essere immediatamente riconoscibili e sempre a portata di pollice.

Il dettaglio del bordo arrotondato di Galaxy S6 edge

Per quanto riguarda la fotocamera, oltre a un eccellente modulo frontale da 5 MP con lente con apertura f/1.9 per tutti gli amanti degli autoscatti di alta qualità, Galaxy S6 e Galaxy S6 edge utilizzano un sensore posteriore da 16 MP retroilluminato con stabilizzatore ottico (OIS), lente con apertura f/1.9 - un valore molto basso che permette di scattare belle foto anche con poca luce ambiente -, flash LED e ripresa 4K. Non manca poi un visore Gear VR per la realtà virtuale specifico per questi due nuovi terminali, in grado di offrire un’esperienza ancora più “immersiva” grazie all’elevata risoluzione del display.

Il design del Galaxy S6 edge è estremamente ricercato

Questi dati tecnici di assoluto valore vengono poi completati da altri componenti hardware meno evidenti ma altrettanto importanti: la batteria integrata e non sostituibile è compatibile con i più diffusi sistemi di carica wireless (WPC e PMA) e può essere ricaricata in modalità extra-rapida in soli 10 minuti per avere ben 4 ore di autonomia, mentre il modulo NFC viene sfruttato insieme a quello MST per abilitare la tecnologia di pagamento Samsung Pay, compatibile non solo con i POS dotati di NFC ma anche quelli con solo la banda magnetica, dove solitamente si fa strisciare la carta di credito. Come specificato dai responsabili Samsung il sistema entrerà in funzione da metà anno in Corea e negli Stati Uniti, per poi arrivare in Europa. Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 edge saranno disponibili dal 10 aprile nelle colorazioni Gold Platinum, White Pearl e Black Sapphire nei tagli di memoria da 32, 64 e 128 GB (non espandibile) con sistema operativo Android Lollipop 5.0 e interfaccia personalizzata TouchWiz, tutta rivista e semplificata per abbracciare anche sotto il profilo software lo stile minimale ed elegante dei due nuovi top di gamma Samsung.

Samsung Galaxy S6


VIDEO




Scopri tutte le novità tecnologiche presentate al MWC 2015