Android TV conquista i televisori Philips della gamma 2015 | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Audio e Video

Android TV conquista i televisori Philips della gamma 2015
20.04.2015 - Novità e anteprime

Android TV conquista i televisori Philips della gamma 2015

Philips è stata una delle prime aziende a integrare Android nei suoi TV, con i modelli dell’anno scorso che hanno fatto da apripista per quelli della corposa gamma 2015, composta da molti televisori dotati di Android TV, l’ultima versione del sistema operativo di Google basato su Android 5.0 Lollipop. In tutto sono ben sei le serie con Android TV: 5500, 6300 e 6500 con pannelli Full HD e 6400, 7100 e 7600 con risoluzione Ultra HD.

TV Philips serie 6500 Full HD

Partiamo proprio da questi ultimi, che rappresentano la proposta tecnologicamente più evoluta di Philips. Le tre serie, che saranno disponibili nel secondo trimestre dell’anno, sono tutte dotate di Ambilight, con il modello 6400 UHD contraddistinto innanzitutto da un ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Le immagini vengono trattate dalla tecnologia di upscaling Ultra Resolution, la retroilluminazione Micro Dimming Pro consente di ottenere neri profondi e bianchi brillanti e la funzione Natural Motion rende fluide e prive di microscatti anche le sequenze più concitate. La serie 7100 UHD ha invece Ambilight su due lati, tecnologie Pixel Precise Ultra HD, Natural Motion e Ultra Resolution a 800 PMR (Perfect Motion Rate) e processore quad-core con Colour Booster per un’elaborazione dei colori a 17 bit. Infine, il modello 7600 UHD si pone in cima alla gamma con il suo Ambilight su tre lati, mentre le altre tecnologie di gestione dell’immagine sono derivate direttamente dalla serie 7100. Connessioni e connettività sono senza pecche: Wi-Fi, HDMI, DLNA, USB 3.0, Miracast e Google Cast, per una compatibilità con fili e senza fili estremamente ampia con gli altri dispositivi portatili e “smart” presenti in casa.

Il Philips Android TV serie 6500

Passiamo quindi alla gamma Full HD, con la serie top di gamma 6500 dotata di Ambilight, tecnologie di gestione delle immagini Perfect Pixel HD+ e dei movimenti Perfect Natural Motion, processing delle immagini tramite Super Resolution per contorni sempre definiti e retroilluminazione Micro Dimming Pro con illuminazione selettiva dei LED posteriori divisi in ben 6400 zone. La serie 6300 utilizza il motore grafico Perfect Pixel HD, i movimenti vengono ottimizzati dalla tecnologia Natural Motion e la retroilluminazione è di tipo Micro Dimming. A chiudere abbiamo la serie 5500, dotata di soluzioni hi-tech quali Perfect Motion Rate 200, Pixel Plus HD Engine e Micro Dimming.

TV serie 5500 di Philips con Android TV

Grazie all’uso di Android TV i televisori Philips si aprono a un mondo di dispositivi interconnessi e apparecchi capaci di scambiarsi contenuti multimediali con la massima facilità. Il sistema operativo è infatti compatibile con svariate tipologie di processori e architetture hardware per la massima versatilità operativa e gli strumenti di sviluppo messi a disposizione dei programmatori di app sono gli stessi di quelli usati per smartphone e tablet. Il cuore di Android TV è d’altronde Android 5.0 Lollipop, il che si traduce in primis in una coerenza grafica e di design dell’interfaccia visualizzata sul grande schermo del TV e di quella presente sul dispositivo portatile, ma ancora più importante, i vari device comunicano e si scambiano foto, video, musica con la massima naturalezza, facendo tutti parte di una grande, unica famiglia. Inoltre i TV Philips con Android TV offrono sia l’accesso diretto e semplificato al Google Play Store che ai servizi esclusivi di video on-demand, di catch-up TV e anche di gaming in streaming tramite il servizio OnLive offerti da Philips.

La serie 5500 di Philips Full HD con Android TV