A Sharp piacciono grandi: in arrivo i nuovi TV Supersize Aquos | Euronics
Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Audio e Video

A Sharp piacciono grandi: in arrivo i nuovi TV Supersize Aquos
06.03.2013 - Novità e anteprime

A Sharp piacciono grandi: in arrivo i nuovi TV Supersize Aquos



Dopo averli visti al CES di Las Vegas tenutosi, come ogni anno, all’inizio dell’anno, Sharp ha presentato ufficialmente per il mercato europeo, e quindi italiano, l’intera nuova gamma di TV Aquos, compresi i modelli della serie Supersize, ovvero dotati di una diagonale di schermo “importante”, che parte da 50” e sale fino agli impressionanti 90” della serie LE7.
Dimensioni spettacolari ma che ormai non fanno nemmeno più così impressione e che seguono la filosofia di Sharp di riuscire a offrire, agli appassionati, TV tecnologicamente evoluti, dotati di funzionalità Internet ormai irrinunciabili, un parco connessioni completo e flessibile e, ovviamente, una qualità d’immagine convincente, mantenendo però un prezzo finale non così proibitivo come si potrebbe pensare, soprattutto viste le diagonali in gioco. Insomma, la filosofia di Sharp vuole valorizzare i grandi, grandissimi schermi con prezzi accessibili, così da consentire agli amanti del cinema e degli eventi sportivi, da vedere magari con gli amici, di godere della propria passione su uno schermo extralarge.

La serie top di gamma è la LE8, disponibile nei tagli da 60/70/80 pollici e caratterizzata dall’ormai celebre tecnologia Quattron del pannello, che aggiunge un pixel giallo alla classica matrice RGB per ottenere, secondo Sharp, colori più vividi e naturali. A ciò si aggiunge il circuito di processing delle immagini Active Motion 800Hz, deputato a elaborare il segnale in ingresso per eliminare, durante la visione, microscatti e indecisioni dell’immagine durante le scene concitate o gli eventi sportivi più frenetici.
Rinnovato anche il design, con la cornice ora in alluminio, e rivista la sezione Smart TV chiamata Aquos Net, con servizi aggiuntivi di video on-demand e app sviluppate ad hoc per dispositivi portatili iOS e Android con i quali comandare con facilità le funzioni del TV. Chi è alla ricerca della massima qualità d’immagine potrà rivolgere l’attenzione al tanto atteso TV Ultra HD 4K da 60”, dotato della risoluzione di 3.840x2.160 pixel, quattro volte superiore al Full HD.
Tornando a un livello più “terreno”, completano l’offerta Sharp i TV della gamma LE7 e LE6, disponibili con diagonali da 39 a 90 pollici, pannello Sharp UV2A e sistema Active Motion 200Hz, e le nuove serie entry level denominate LE3 e LE2.