Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Audio e Video

Sony svela la gamma di TV Bravia 2013 con tecnologie al servizio della qualità d'immagine
27.03.2013 - Novità e anteprime

Sony svela la gamma di TV Bravia 2013 con tecnologie al servizio della qualità d'immagine

Sony TV 2013

Controcorrente rispetto al trend del momento, che in ambito TV vede molto pubblicizzate funzioni extra quali piattaforme Smart TV sempre più evolute, nuovi sistemi di interazione con il televisore e una connettività con i device di casa a 360°, Sony, durante la presentazione della gamma dei suoi TV 2013 che usciranno tra aprile e maggio, ha posto l’accento sulla qualità di visione pura e semplice.
Una mossa che va a strizzare l’occhio ai puristi dell’immagine, dimostrando che in ambito LCD LED si può ancora dire qualcosa in termini di fedeltà cromatica e profondità dei neri, quantomeno rivolgendosi ai TV di gamma alta dell’azienda giapponese.
Le due tecnologie top si chiamano Triluminos Display e X-Reality Pro. Triluminos Display è un filtro che, associato al pannello LCD, promette di riprodurre con la massima fedeltà tutte le sfumature di colori che compongono il video riprodotto a schermo, per un’immersività totale nella scena e una gamma dinamica mai così prossima alle immagini reali.
A ciò si aggiunge il processore X-Reality, anch’esso sviluppato da Sony con idee controcorrente rispetto alla maggior parte dei concorrenti, visto che l’accento è stato posto non sull’elaborazione sempre più sofisticata dell’immagine - che secondo Sony ormai rischia di falsare la riproduzione delle immagini, magari più colorate e d’impatto però distanti dalla matrice originale -, ma sulla massima attenzione nel riprodurre a video l’esatto colore dell’incarnato di un volto, la corretta sfumatura di blu del mare, il verde di un prato o il rosso di un fiore. Colori naturali quindi, vicini alla realtà e lontani dagli artifici grafici e tecnologici.
Ovviamente tutto questo non ha distolto l’attenzione di Sony verso tutta la sezione multimediale e di connettività richiesta oggigiorno a un TV al top, con i modelli di fascia alta che sfoggiano Smart TV, PVR, NFC per il mirroring semplificato con un tocco e funzione SideView.

Sony TV 2013

Scendendo più nel dettaglio riguardo i vari TV, in cima alla gamma si pone la Serie W9, caratterizzata da 3D attivo, Motionflow XR800, Triluminos Display e X-Reality Pro, con tagli che partono da 40” fino a 55”. Poco sotto si pone la Serie W8 con display da 42 a 55 pollici, pannello IPS con 3D polarizzato, Motionflow XR400 e X-Reality Pro. La Serie W6 è composta dai modelli W65 con pannello Full HD e W60 HD Ready, pannello Edge LED, display da 23 a 42 pollici, piattaforma Smart TV e sistema di mirroring da smartphone/tablet al TV senza l’uso dell’NFC.
A chiudere la gamma ci pensa la Serie R4, TV anche questi sia Full HD che HD Ready con tagli da 23 a 46 pollici dotati di USB media player, MHL e Motionflow XR100. Sony ha poi riservato un focus particolare agli “outsider” della Serie X9, ovvero i TV 4K, disponibili da giugno nelle diagonali da 55”-65” e con prezzi in linea all’esclusività dei due prodotti: rispettivamente 5.000 per l’XBR-55X900 e 7.500 euro per XBR-65X900.