Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Audio e Video

Al CES 2014 Sony abbraccia l'Ultra HD, senza dimenticarsi dei TV Full HD
08.01.2014 - Guide e tutorial

Al CES 2014 Sony abbraccia l'Ultra HD, senza dimenticarsi dei TV Full HD

Filo conduttore di buona parte della nuova gamma di televisori presentati al CES 2014 da Sony è il nuovo design della struttura portante dell’apparecchio, chiamata Wedge. Si tratta di una struttura costituita da due piedini posti ai lati dello schermo, che abbassano il baricentro del televisore rendendolo più stabile al crescere del polliciaggio e meno ingombrante, liberano spazio sotto al TV e consentono di sfruttare meglio la cornice dove sono integrati i diffusori a due vie Long Duct Speaker o Magnetic Fluid Speaker - a seconda del modello - in grado di restituire un audio di alta qualità. Il catalogo Sony in ambito TV si compone quindi di tre serie di TV Ultra HD per un totale di sette modelli e 14 modelli Full HD raggruppati in un totale di sei serie.


In cima alla gamma Ultra HD si pone il modello X95 con pannello da 85" e funzione esclusiva X-tended Dynamic Range PRO, studiata da Sony per restituire neri profondi e immagini più contrastate andando ad agire selettivamente nella aree più scure e più chiare dell’immagine variando l’intensità della retroilluminazione LED. La restante dotazione tecnica vede la presenza di prese HDMI 2.0, MHL 3.0, pieno supporto al codec HEVC e tecnologia Triluminos Display del pannello. Simili caratteristiche si riflettono anche nelle due sottostanti serie Ultra HD, la X9 (display da 79, 65, 55 pollici) e la X85 (display da 70, 65, 55, 49 pollici), con la prima dotata di funzione X-tended Dynamic Range, lievemente meno raffinata e potente rispetto alla versione PRO. Anche l’audio non è stato sottovalutato da Sony che, su tutta la gamma 2014, integra la tecnologia Clear Audio+ con la quale esaltare le caratteristiche dei diffusori integrati, sia che si tratti dei Long Duct Speaker della serie X95 che dei Magnetic Fluid Speaker della serie X9. Interessante poi la possibilità di affiancare al TV il subwoofer wireless opzionale SWF-BR100, che si installa in un attimo ed è coordinato con il look del TV.


Oltre alle specifiche tecniche di alto livello, i nuovi TV Sony presentano un’interfaccia rivista, più intuitiva e funzionale, chiamata One Flick Entertainment. Questa interfaccia utente si integra alla perfezione con il nuovo telecomando dotato di touchpad One-Flick Remote, grazie al quale trovare facilmente i contenuti preferiti e farsene suggerire di nuovi in base ai propri gusti, memorizzati nel pannello superiore chiamato Top Picks. E grazie al chip NFC, effettuare il pairing tra il telecomando e un altro device compatibile come uno smartphone o un tablet, è facile e immediato. L’aspetto social è invece coperto dalla funzione Social Viewing, per commentare in diretta via Twitter la trasmissione in corso, oppure effettuare una chiamata via Skype usando webcam con microfono integrati nella scocca del TV. Tutti i nuovi televisori Sony saranno disponibili dalla primavera di quest’anno.