Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Informatica e SmartHome

Lenovo, novità a tutto campo per appassionati e professionisti
24.01.2019 - Novità e anteprime

Lenovo, novità a tutto campo per appassionati e professionisti

Tra le new entry della famiglia Lenovo spicca un all-in-one con schermo da 27 pollici e un portatile con display AMOLED

A gennaio, durante il CES di Las Vegas, Lenovo ha presentato alcuni prodotti innovativi dedicati alla casa intelligente, per ora destinati al mercato americano, ma l’attenzione della multinazionale si è rivolta soprattutto ai professionisti e agli appassionati di tecnologia che cercano strumenti di svago e di lavoro dalle prestazioni avanzate. Ecco i prodotti di punta che hanno debuttato nella cornice USA.

Lenovo Yoga

L’All-in-one Yoga A940

Il nuovo all-in-one Yoga A940 monta sei processori Intel Core fino all’ottava generazione (dipende dalla versione) che offrono reattività e affidabilità, garantendo alla macchina la rapidità di risposta necessaria a chi lavora con più applicazioni che impiegano molte risorse contemporaneamente, come quelle pensate per la grafica. Da questo punto di vista la presenza di una scheda dedicata AMD Radeon RX560 ottimizza ulteriormente le prestazioni. Per quanto riguarda la memoria si può scegliere tra un’unità SSD PCIe da 512 GB oppure un disco fisso SATA da ben 2 TB, privilegiando a seconda delle necessità velocità nella scrittura dei dati oppure capienza. Connettività 802.11ac e Bluetooth 4.0, tante porte per ogni necessità tra cui 4 USB 3.0, Intel Thunderbolt e il lettore di schede 3-in-1. Si può optare per il sistema operativo Windows 10 Pro.
Questo dispositivo all-in-one vanta un display da 27 pollici reclinabile all’indietro fino a 25 gradi tramite cardine rotante. Ci sono poi supporto per lo stilo e tecnologia palm rejection. Scelte che strizzano l’occhio a chi si occupa di rielaborazione grafica e disegno digitale perché tra le altre cose facilitano il passaggio dal mouse al disegno con una mano, come pure la definizione rapida di alcuni dettagli quando si utilizzano i principali programmi di elaborazione delle immagini.
Lenovo ha pensato anche a opzioni di gestione della privacy avanzate. Per accedere al proprio desktop basta sfruttare la videocamera con sistema di riconoscimento facciale. In più, il software di tracciamento oculare Glance fa in modo di spegnere automaticamente lo schermo quando ci allontaniamo così da nasconderne i contenuti a occhi indiscreti, mentre durante le videochiamate lo sfondo viene automaticamente sfocato.
Il display è disponibile in versione 4K e supporta lo standard Dolby Vision offrendo colori brillanti e fedeli. I suoni non sono da meno: gli altoparlanti rivolti verso l’utilizzatore con tecnologia Dolby Atmos e il set di altoparlanti aggiuntivi posti sotto lo schermo ottimizzano la resa audio anche quando lo schermo è inclinato in modalità disegno.
Completano la dotazione il dock di ricarica wireless e gli spazi dedicati per riporre in ordine la tastiera e il mouse, oltre alla luce LED sotto lo schermo per lavorare quando la visibilità offerta dall’ambiente non è sufficiente. A940 dovrebbe arrivare presto sul mercato italiano.

Lenovo Yoga

Il portatile Yoga S940

Tra le caratteristiche di punta del Lenovo Yoga S940 c’è indubbiamente il design allo stesso tempo funzionale e molto curato: la resistente struttura in alluminio con finiture sabbiate racchiude un notebook che pesa solamente 1,2 kg con uno spessore pari a 12,2 mm. Lo schermo è caratterizzato da un vetro che va ad avvolgere anche i bordi in modo da ridurre davvero al minimo la cornice. Questo display HDR VESA400 da 14" offre immagini nitide dai colori realistici con una risoluzione che arriva fino a 4K. Anche nel caso dell’S940 la resa del suono è affidata agli altoparlanti Dolby Atmos con diffusori acustici rivolti verso l'utente. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche hardware e software principali, la memoria arriva a 16 GB, il sistema operativo è Windows 10, la batteria con schermo UHD garantisce fino a 7,5 ore di autonomia (che diventano 17 per la risoluzione inferiore FHD), il processore è un Intel Core i7 fino all'ottava generazione e l’Unità SSD PCIe può essere scelta con capienza fino a 1 TB. C’è una porta USB 3.1, connettività a disposizione Bluetooth 4.0 e 802.11 AC 1 x 1 e 2 x 2. Dovrebbe arrivare nei negozi a partire dall’estate 2019.

Il notebook Yoga C730 con display Amoled

Non sappiamo ancora quando arriverà in Italia ma gli esperti credono che non ci vorrà molto: C730 è un portatile da 15” che vanta uno schermo AMOLED 4K, l’ideale per chi non vuole scendere a compromessi quando si parla di nitidezza dell’immagine e colori che rispecchiano la realtà senza sacrificare nessuna sfumatura. Secondo il produttore questo portatile dovrebbe permetterci di lavorare in piena luce del sole senza alcun fastidio, inoltre le alte prestazioni dello schermo non dovrebbero pesare sull’autonomia. Lenovo Yoga C730 emette anche meno luce blu, notoriamente nociva per gli occhi poiché li affatica. Anche questo Lenovo monta processori Intel Core i7 di ottava generazione.
Tra i prodotti visti a Las Vegas ma già disponibili c’è poi lo Yoga Book C930: un 2-in-1 con schermo QHD più un secondo schermo Ink multifunzione.

Lenovo Yoga