Anteprima Xiaomi Mi Note 10: un concentrato di tecnologia | Euronics

I nostri negozi sono aperti.

Tecnologia Facile
#tecnologiafacile

Telefonia e Smartwatch

Anteprima Xiaomi Mi Note 10: un concentrato di tecnologia
21.10.2019 - Novità e anteprime

Anteprima Xiaomi Mi Note 10: un concentrato di tecnologia

Un obiettivo principale da 108 MP, due tele, un grandangolo e un macro. In arrivo a breve sul mercato italiano, Mi Note 10 promette prestazioni fotografiche da record.

Il nuovo Xiaomi Mi Note 10, che dovrebbe arrivare a breve anche in Italia, è caratterizzato da una dotazione fotografica fuori dall’ordinario. Permette infatti di scattare foto a 27 oppure 108 Megapixel grazie a una modalità dedicata. Ma soprattutto monta 5 obiettivi sul retro. Sulla parte frontale trova invece spazio una fotocamera per i selfie da 32 MP, con apertura f/2,0 e in grado di registrare video a 1080p e 30 Fps.
Xiaomi Mi Note 10 potrà essere acquistato in tre colorazioni differenti: Midnight Black, Glacier White e Aurora Green.

5 obiettivi per tutti i gusti

La fotocamera principale delle cinque posteriori ha un sensore da 108 MP (un Samsung ISOCELL Bright HMX con tecnologia pixel binning), risoluzione standard pari a 27 MP da 1/1,33", ed è dotata di stabilizzatore dell’immagine di tipo OIS. Poi ci sono due obiettivi Tele, il primo da 5 MP (1/3,6") e zoom ottico 5X (fino a 50X digitale), apertura f/2,0, sempre con OIS. Il secondo da 12 MP (1/2,6"), dotato di zoom ottico 2X e apertura f/2,0, pensato appositamente per i ritratti. Il grandangolo, invece, mette a disposizione 20 MP (1/2,8"), apertura f/2,2 e campo visivo pari a 117°. Infine, l’obiettivo Macro può contare su un sensore da 2 MP con apertura f/2,4, in grado di mettere a fuoco già a 1,5 cm di distanza dal soggetto, indubbiamente un buon risultato per uno smartphone. Infine c’è un doppio flash LED con due temperature (calda e fredda). Grazie a Xiaomi Mi Note 10 è possibile realizzare video a risoluzione 4K e 30 Fps (risoluzione massima). 

Uno smartphone importante

Il nuovo smartphone di punta targato Xiaomi monta un display Amoled curvo da 6,47 pollici FHD+ 1080p (rapporto 19,5:9), caratterizzato da un piccolo notch a goccia centrale. Promette di garantire una buona visibilità anche se esposto alla luce diretta del sole ed è dotato di lettore d’impronte sotto al pannello. Il contrasto dichiarato è pari a 400.000:1 con supporto allo spazio colore DCI-P3 e compatibilità con la tecnologia HDR. La luminosità massima, invece, è di 600 nit. Il design risulta elegante e funzionale, anche se il paso di 208 grammi non lo rende proprio una piuma, ma viene  compensato dalla prestazioni elevate, soprattutto in termini di autonomia.

Dotazione tecnica e connettività

Mi Note 10 monta un SoC Qualcomm Snapdragon 730G, con CPU octa-core Kryo 470 a 8 nm e GPU Adreno 618 fino a 700 MHz, mentre il Modem LTE è uno Snapdragon X15. Completano la dotazione una batteria da ben 5.260 mAh compatibile con la tecnologia di ricarica rapida a 30 W (58% in 30 minuti, 100% in 65 min.). Non mancano Jack audio da 3,5 mm (sul fondo), Wi-Fi AC dual band, Bluetooth 5.0, IR blaster (per emulare le funzioni di un qualunque telecomando a infrarossi) e chip NFC. Si tratta di uno smartphone dual Nano SIM basato su Android 9 Pie, che può contare su 6 oppure 8 Gigabyte di RAM e memoria di archiviazione da 128 o 256 GB. La memoria non è ulteriormente espandibile.

Xiaomi Mi Note 10